Ultimi inserimenti

One-Step Equation Game è una risorsa didattica gratuita del web che consente di risolvere equazioni di primo grado a un'incognita. Per far funzionare il gioco è necessario utilizzare le semplici operazioni del calcolo numerico e letterale, in particolar modo bisogna sfruttare il primo principio di equivalenza delle equazioni. Eseguendo correttamente,  il programma darà la possibilità di centrare il canestro, diversamente fornirà la corretta soluzione e sarà possibile vedere un tiro che non centrerà il canestro.

Model Algebraic Equations è un gioco disponibile in rete che aiuta a comprendere meglio il concetto di equazione algebrica. Quando si raggiunge la risorsa, compare una schermata con un'equazione, una bilancia e alcuni pulsanti che permettono di inserire dei valori e di controllare il risoltato. Partendo dall'equazione, nel primo piatto della bilancia va inserito il primo membro dell'equazione e nel secondo piatto va inserito il secondo membro dell'equazione. Grazie all'applicazione si potrà sottrarre o sommare ad ambo i membri la quantità 1. Appena la bilancia è perfettamente in equilibrio, sarà possibile far apparire sul video il valore che indica la soluzione dell'equazione data.

Hstry è una risorsa del web 2.0 che permette di creare delle linee del tempo multimediali da utilizzare grazie all'uso del notebook, di un Chromebook, di un iPad o di un tablet. La creazione della timeline è molto semplice: basta caricare un'immagine che rappresenta la copertina della e inserire, mediante un click sull'icona "+" tutte le risorse che si intendono utilizzare e che sono supportate da Hstry. Per creare delle timeline accattivanti si ha la possibilità di caricare audio, video, immagini e testi.

FisiKa è  una raccolta di risorse e strumenti per apprendere (e insegnare) la fisica. Contiene mappe concettuali, presentazioni, appunti e una selezione di siti e video catalogati per argomento. Esplorando il sito si possono trovare tante risorse didattiche prevalentemente rivolte agli studenti del Liceo Scientifico, in particolare sono disponibili tante presentazioni di Google Presentazioni che possono essere scaricate e riutilizzate nella didattica.

FisiKa is a collection of resources and tools to learn (and teach) physics. Contains conceptual maps, presentations, notes and a selection of sites and videos categorized by topic.

ePubEditor è un servizio web che permette di redigere, anche collaborativamente, ebook multimediali ed interattivi fruibili su tablet e computer, in qualunque ambiente operativo, anche sul semplice web. Scrivere i contenuti è davvero semplice. Anche le funzioni più complesse come annotazioni, link ipertestuali, inglobamento di audio e video, quiz interattivi, sono rese attraverso procedure intuitive ed immediate. La potenza espressiva di ePub Editor consente di arricchire il contenuto con un'ampia gamma di esercizi interattivi (domande scelta multipla, vero/falso, riempi gli spazi, drag&drop, eccetera), utili per la redazione di un oggetto didattico. Con ePub Editor i vostri contenuti possono parlare  e muoversi. È possibile inserire direttamente file audio (mp3) o video (mp4) oppure inglobare ad esempio video di YouTube. Gli ebook prodotti sono esportabili sia in EPUB2 che in EPUB3 (con multimedia ed interattività) oltre che come oggetti web HTML5 o SCORM, fruibili su ogni dispositivo fisso o mobile.

Il Portale italiano per l’inclusione scolastica è una risorsa dedicata ad alunni e studenti con Bisogni Educativi Speciali, a disposizione di docenti, dirigenti scolastici e famiglie, che qui possono trovare riferimenti normativi e materiale scientifico, strumenti didattici e per la formazione, oltre che uno spazio di condivisione e confronto sulle delle esperienze maturate.
Il progetto - che vede il coinvolgimento attivo di istituzioni scolastiche e universitarie, società scientifiche e associazioni - è coordinato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con la collaborazione dell’Istituto nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca educativa.

Alexandria è un ambiente dedicato al “self-publishing” degli insegnanti per la scuola italiana, ovvero alla pubblicazione online di materiali e risorse digitali autoprodotti dai docenti, preferibilmente in formati aperti, per promuovere la collaborazione didattica, la conoscenza come bene comune e l'uso delle risorse educative aperte (Open Educational Resources - OER) nella scuola italiana.

Ogni giorno, per tutto l'anno e per tutte le materie, sono migliaia i docenti delle scuole di ogni ordine e grado che producono contenuti didattici digitali per i loro studenti. Tutta questa enorme mole di materiale - in molti casi di buona se non ottima qualità – spesso rischia di rimanere chiusa nelle singole aule, o negli hard-disk dei singoli docenti, senza poter diventare un patrimonio comune, come invece oggi può facilmente avvenire con i formati digitali e la Rete.

Ora, con Alexandria, ciò è possibile: le spiegazioni, gli approfondimenti, gli esercizi, e ogni altro contenuto di studio possono essere facilmente caricati su una piattaforma aperta, classificati e resi disponibili per i colleghi delle stesse materie e soprattutto per gli studenti, in formati aperti e licenze aperte (Creative Commons).

Una nuova forma di condivisione, per costruire un capitale di conoscenza collettiva, intesa come bene comune da alimentare e da utilizzare.

Risorse digitali aperte, anche da "adottare" al posto del vecchio libro di testo, bene rivale ed esclusivo, ora che l'art. 6 della legge n. 128 del 2013 prevede espressamente questa possibilità.

Non solo.

Alexandria è anche un ambiente in cui l'insegnante (e anche lo studente, perché no?) può costruire contenuti didattici digitali, con un editor integrato: Accanto alla funzione di caricamento e condivisione delle risorse già prodotte e disponibili (come documenti di testo, presentazioni, ebook multimediali, immagini, mappe, test di verifica, animazioni, video, podcast, musiche...), l'editor di Alexandria rende facilmente costruibile, classificabile e pubblicabile un contenuto digitale nuovo, nel formato universale e standard ePub3, fruibile da tutti su ogni supporto (PC, LIM, tablet, smartphone...) e in ogni ambiente operativo (MS-Windows, Linux, Apple iOs, Andorid...).

Infine: Alexandria è anche un “marketplace”, ovvero un ambiente online in cui si possono offrire anche a pagamento le proprie produzioni, e proporle ad altri docenti e soprattutto agli studenti, definendo liberamente le tipologie di licenze (Copyright o Creative Commons) e il prezzo di vendita della singola unità (in licenza personale, o di classe/scuola).

In tal modo la professionalità docente ha l'opportunità di ricevere una nuova forma di riconoscimento anche economico di quanto è in grado di produrre, potendo ottenere un ricavo dalla vendita dei contenuti pubblicati e offerti nel marketplace (all'autore va il 70% del ricavo delle vendite, mentre il 30% resta ad Alexandria).

Alexandria: una nuova biblioteca universale online di risorse didattiche digitali italiane, che cresce nel tempo con il contributo dei suoi utenti, autori e lettori insieme, per rinnovare l'insegnamento e l'apprendimento con il digitale e la Rete.

Il sito “Risorse per docenti dai progetti nazionali” è una raccolta di proposte per la formazione continua degli insegnanti che hanno come obiettivo ultimo quello di fornire un supporto all’implementazione in classe delle Indicazioni Nazionali. Il progetto nasce come risposta all’esigenza di diffondere e valorizzare il patrimonio di contenuti, attività e materiali disciplinari realizzati da INDIRE nell’ambito degli interventi per lo sviluppo professionale dei docenti e promossi dal Programma Operativo Nazionale 2007/2013, a valere sul Fondo Sociale Europeo PON-FSE “Competenze per lo Sviluppo”.

A CHI È RIVOLTO QUESTO SITO?

Questo sito è rivolto ai docenti e alle loro classi. Le attività qui proposte possono essere consultate, sperimentate, riproposte in un’ampia varietà di situazioni didattiche e riadattate in maniera personale in base ai diversi contesti d’uso, ad esempio a un livello scolastico diverso da quello per il quale sono state originariamente sviluppate.

Educazione linguistica e letteraria in un’ottica plurilingue

  • Secondaria di I grado – Biennio Secondaria di II grado
  • Docenti di italiano, lingue e civiltà straniere, lingue classiche e materie letterarie, italiano come L2

Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea – Area Italiano

  • Secondaria di I grado
  • Docenti di italiano

Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea – Area Lingue straniere

  • Secondaria di I grado
  • Docenti di lingue straniere (inglese, francese, spagnolo, tedesco)

Educazione scientifica

  • Secondaria di I grado
  • Docenti di scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali

[email protected]

  • Secondaria di I grado – Biennio Secondaria di II grado
  • Docenti di scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali

PQM – Piano nazionale Qualità e Merito

  • I e II classi Secondaria di I grado
  • Docenti di italiano e matematica

DIDATEC – Didattica e tecnologie

COSA TROVIAMO IN QUESTO SITO?

“Risorse per docenti dai progetti nazionali” si presenta come una raccolta organizzata di tutte le attività e i materiali disciplinari per i docenti sviluppati nell’ambito della didattica dell’italiano, della matematica, delle lingue e delle scienze. I contenuti proposti nel sito includono riflessioni e approfondimenti teorici in ambito disciplinare, proposte di percorsi didattici da sperimentare in classe, video-lezioni, mappe concettuali, simulazioni, suggerimenti per affrontare specifiche difficoltà di apprendimento, prove per la verifica degli apprendimenti degli studenti. Questi contenuti sono stati originariamente sviluppati all’interno dei progetti di formazione dei docenti promossi dal Programma Operativo Nazionale 2007-2013 “Competenze per lo Sviluppo” cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e rivolto agli insegnanti di quattro regioni italiane (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia).

Il “Progetto nazionale Qualità e Merito – PQM” che si posiziona sull’obiettivo “Sviluppare la capacità diagnostica e i dispositivi per la qualità del sistema istruzione” e ha tratteggiato un quadro di interventi a supporto della qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento.

La formazione DIDATEC è stata invece un’azione finalizzata a promuovere l’acquisizione di competenze digitali da parte dei docenti e l’integrazione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) in ambito educativo. Il progetto ha origine dal framework UNESCO ICT Competency Standard for Teachers.

QUALE FILOSOFIA STA DIETRO AI PROGETTI PER I DOCENTI PROMOSSI DAL PON-FSE “COMPETENZE PER LO SVILUPPO”?

Tutte le proposte di formazione continua sviluppate nell’ambito della Programmazione 2007/2013 hanno avuto come obiettivo quello di far crescere il sistema-istruzione, sostenendo i docenti nei processi di innovazione e riforma dell’insegnamento. I progetti nazionali si basano infatti sul presupposto che l’aggiornamento in servizio dei docenti sia una leva, forse la principale, per migliorare le performance scolastiche degli studenti italiani. 

Le risorse qui proposte puntano a incidere sul modo di fare scuola dei docenti, invitati a sperimentare con i propri studenti contenuti, metodologie e approcci didattici che sono espressione della ricerca didattica  più recente, in linea con le innovazioni curriculari proposte nelle Indicazioni nazionali. I progetti propongono una didattica tesa all’attiva partecipazione dello studente nella costruzione della conoscenza, anche grazie all’utilizzo avanzato in aula delle tecnologie multimediali e della comunicazione.

bab.la è un portale linguistico che offre traduzioni, dizionari, test e giochi, lezioni di lessico per l'apprendimento di nuovi vocaboli e molto altro ancora. bab.la è un portale interattivo: è possibile partecipare suggerendo nuove traduzioni, creando quiz o pubblicando lezioni di lessico. Il portale offre attualmente, in maniera completamente gratuita, 39 dizionari in 27 lingue, tra cui il dizionario francese-italiano. A differenza di altri dizionari online, in corrispondenza delle traduzioni sono disponibili delle frasi d'esempio per permettere la contestualizzazione del termine. Oltre a ciò sono a disposizione strumenti utili per l'apprendimento linguistico quali tabelle di coniugazione, test, forum, frasari e una piattaforma con offerte di stage all'estero.

WeTransfer è un servizio del web che permette di trasferire file di grandi dimensioni, senza alcuna necessità di registrazione. Quando ci si collega al sito sarà possibile aggiungere il file ed effettuare l'upload, mandare un'email a uno o più destinatari con il collegamento al file, inserire un messaggio per gli utenti o una descrizione del file. Quando si clicca su "trasferisci", arriverà una mail ai destinatari per effettuare il download. La versione base è gratuita e permette di traferire file fino a 2 GB.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news