Tu sei qui

43mo Premio della Bontà Sant’Antonio di Padova. Concorso per studenti delle scuole di ogni grado

red - "Il virus dell’indifferenza ci fa chiudere occhi e cuore di fronte ai bisogni di chi ci sta accanto. Hai un suggerimento per curare questa malattia e divenire, come dice Papa Francesco, albero di vita, che assorbe l’inquinamento dell’indifferenza e restituisce al mondo l’ossigeno dell’amore?" E' il tema scelto per il 43° Premio della Bontà Sant'Antonio di Padova.

Possono partecipare al concorso gli alunni delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado di lingua italiana ovunque residenti in Italia e nel Mondo; la partecipazione è individuale per le sezioni narrativa e disegno e può essere di gruppo per quella multimediale.

Il lavoro prodotto deve essere manifestamente frutto di riflessione e impegno personale dei partecipanti, a pena di esclusione dal concorso e per i minori dovrà essere autorizzato alla partecipazione semplicemente mediante una firma autografa di un genitore. Con l’autorizzazione si intende accordato anche il permesso di pubblicazione di foto e video del proprio figlio attraverso gli organi di comunicazione sociale dell’Arciconfraternita e della stampa locale e nazionale.

Il concorso si suddivide in tre sezioni:

  • narrativa – alla quale si può partecipare con un elaborato di tipo narrativo o poetico, scritto a mano su foglio di carta uso protocollo a righe (scrivendo su ogni riga interamente da sinistra a destra) in modo leggibile;
  • disegno – alla quale si può partecipare con un disegno esclusivamente su foglio formato A4 realizzato con qualsiasi tecnica e accompagnato sul retro da una didascalica dell’opera;
  • mutimediale – alla quale si può partecipare con un cortometraggio della durata massima di 5 min fornito su adeguato supporto informatico e visualizzabile con Windows Media Player.

I lavori dovranno essere inviati entro e non oltre il 26 marzo 2017 a: Arciconfraternita di Sant’Antonio di Padova - c/o Scoletta del Santo - P.zza del Santo, 11 - 35123 Padova (ITALY), per raccomandata con ricevuta di ritorno; farà fede la data del timbro postale.

Tutti i lavori inviati dovranno necessariamente, a pena di esclusione dal concorso, indicare chiaramente:

- nome, cognome, indirizzo e numero telefonico di casa del concorrente ed eventuale E-mail di un membro della famiglia,

- classe, sezione, nome per esteso, indirizzo postale e numeri telefonico e fax della scuola frequentata ed eventuale E-mail della segreteria scolastica o di un insegnante referente.

Ogni concorrente accetta implicitamente il presente regolamento e può partecipare solo in una delle sezioni del concorso.

Il materiale inviato resterà di proprietà dell’Arciconfraternita, che potrà utilizzarlo anche mediante pubblicazione on-line per i propri scopi istituzionali e non sarà restituito e gli elaborati, i disegni e il multimediale premiati saranno inviati in originale, come consuetudine, a Papa Francesco.

I premiati in passate edizioni del concorso non potranno partecipare per lo stesso ordine di scuola e/o la stessa sezione del concorso.

La graduatoria dei premiati sarà pubblicata nel sito WEB www.arciconfraternitasantantonio.org non appena approvata dalla Commissione esaminatrice e sarà comunicata in forma scritta solo ai premiati.

La Cerimonia conclusiva avrà luogo in Padova nei giorni 20 e 21 maggio 2017.

La Commissione esaminatrice è presieduta dal P. Cappellano dell’Arciconfraternita e i suoi deliberati sono insindacabili.

Le borse di studio, di cui al successivo punto 14, non verranno assegnate:

a) qualora il premiando non potesse intervenire alla Cerimonia conclusiva, salvo casi adeguatamente e seriamente motivati,

b) agli istituti scolastici che non riscontrassero prima della Cerimonia conclusiva la comunicazione di eventuale vittoria.

I Premi: A. comuni

A.1) tutti i premiati delle sezioni narrativa e disegno verranno ospitati a Padova, a spese dell’organizzazione, per il fine settimana in cui avrà luogo la Cerimonia conclusiva; analogamente, per la sezione multimediale ma qualora il lavoro fosse presentato da un gruppo, verrà messo a disposizione, a spese dell’organizzazione, solo l’equivalente di due stanze quadruple;

A.2) ove i vincitori non si avvalessero del pernottamento la Borsa di studio, di cui sotto, verrà aumentata di € 100;

A.3) a tutti i premiati verrà consegnato il Diploma di partecipazione corredato del sigillo in ceralacca dell’Arciconfraternita;

A.4) a tutti i premiati verrà consegnata un’artistica statua in legno scolpito e policromo raffigurante sant’Antonio di Padova in cofanetto espositore.

B. specifici per sezione

Narrativa - Verranno premiati un 1° e un 2° classificato per ogni ordine di scuola ai quali verranno assegnati i seguenti premi:

B.1) i primi classificati riceveranno le medaglie del Santo Padre e il Sigillo della Città di Padova (ove messi a disposizione dalle rispettive amministrazioni);

B.2) alle Scuole dei primi classificati verrà assegnata una borsa di studio del valore di € 300;

B.3) alle Scuole dei secondi classificati verrà assegnata una borsa di studio del valore di € 200.

Disegno - verrà premiato un concorrente per ogni ordine di scuola alla cui Scuola verrà assegnata una borsa di studio del valore di € 250.

Multimediale - verrà premiato il miglior cortometraggio con l’erogazione di una borsa di studio unica del valore di € 300, che verrà consegnata al primo presentatore.

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news