Tu sei qui

Bullismo e Cyberbullismo. una nuova finestra di iscrizione alla terza edizione del progetto Generazioni Connesse - Safer Internet Centre ITALY III

MIUR - Si comunica che a partire dal 27 marzo 2017, verrà aperta una nuova finestra di iscrizione alla terza edizione del progetto “Generazioni Connesse – Safer Internet Centre ITALY III”, che promuove attività di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi online, rivolta a tutti gli istituti che non hanno ancora aderito al Progetto.

Il progetto, co-finanziato dalla Commissione Europea, nell’ambito del programma The Connecting Europe Facility (CEF) - Safer Internet, è coordinato dal MIUR-Direzione Generale per lo studente, con il partenariato di alcune delle principali realtà italiane che si occupano di sicurezza in Rete: Polizia Postale e delle Comunicazioni, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Save the Children Italia, SOS Il Telefono Azzurro, EDI onlus, Movimento Difesa del Cittadino, Università degli studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Skuola.net, Com.e.

Tra le diverse azioni previste dal progetto vi sono:

- l’elaborazione di strumenti e risorse di sensibilizzazione e formazione a livello nazionale rivolti ad adulti (docenti, genitori, educatori e professionisti dell’infanzia), bambini, bambine e adolescenti;

- due servizi di Hotlines (www.azzurro.it e www.stop-it.it ), che consentono agli utenti di segnalare la presenza di materiale illegale, in particolare pedopornografico trovato online;

- la Helpline di Telefono Azzurro a sostegno del Progetto (1.96.96) – servizio in grado di fornire supporto, in particolare a bambini, adolescenti e genitori in merito a esperienze negative e/o problematiche inerenti l’utilizzo di Internet e tecnologie digitali.

Nella seconda finestra di iscrizione alla terza edizione del progetto “Generazioni Connesse” (la prima ha riguardato il periodo ottobre - novembre 2016), le scuole che non hanno ancora aderito saranno invitate a riflettere sul loro approccio alle problematiche legate alla sicurezza online e ad un uso positivo delle tecnologie digitali nella didattica, identificando i punti di forza e debolezza, nonché gli ambiti di miglioramento e le misure da adottare per raggiungere tale miglioramento.

L’obiettivo del processo è quello di fare in modo che ogni Istituto scolastico possa dotarsi di una Policy interna che includa:

· Adozione di misure di prevenzione e di gestione di situazioni problematiche relative all’uso di internet e delle tecnologie digitali;

· Assunzione di misure atte a facilitare e promuovere l'utilizzo delle tecnologie nella didattica.

Il percorso è rivolto alle classi quarta e quinta della scuola primaria e a tutte le classi della scuola secondaria di primo grado.

La prima parte di questo percorso ha l’obiettivo di far emergere i punti di forza e di debolezza dell’Istituto scolastico attraverso la compilazione, da parte dei docenti e del dirigente scolastico, di un questionario online disponibile sul sito del www.generazioniconnesse.it.

Attraverso questo strumento l’istituto scolastico verrà guidato nell’identificare i propri bisogni, le aree di miglioramento e le azioni da intraprendere, elaborando un progetto personalizzato denominato “Piano di Azione”, che sarà implementato nel corso dell’anno scolastico 2017/2018.

Al termine della compilazione del questionario online, ogni scuola sarà classificata e conoscerà il proprio profilo, in base al quale riceverà una tipologia di supporto (in presenza e online, tramite una piattaforma dedicata ai docenti, con moduli didattici, materiali di approfondimento, comunità di pratiche), messa a disposizione dal Progetto.

Nella realizzazione del suddetto “Piano d’azione”, l’istituto scolastico coinvolto sarà affiancato online da un servizio di “supporto scuole” ([email protected]) e dalla presenza di personale qualificato rappresentante del Safer Internet Centre italiano. Al termine del processo, l’Istituto sarà incluso in una Rete di scuole riconosciute come “virtuose” in relazione al rapporto tra scuola, giovani e tecnologie digitali, con relativo attestato di partecipazione.

Per partecipare al progetto sarà sufficiente collegarsi, a partire dal 27 marzo 2017, al sito www.generazioniconnesse.it e accedere nell’apposita sezione dove si avranno a disposizione tutte le informazioni utili per la registrazione e l’avvio del percorso. 

La compilazione del questionario e dei documenti correlati (check list e piano d’azione) dovrà avvenire entro il 31 maggio 2017.

Per informazioni e assistenza nella fase di compilazione del questionario, è possibile contattare lo staff di progetto scrivendo all’indirizzo: [email protected].

Categorie: 
Versione stampabile
rss facebook twitter google+

Categorie news