Tu sei qui

Diverse idee per l'uso dei codici QR nella didattica

red - I codici QR sono molto utilizzati oggi in vari contesti: nei prodotti da supermercato, nei manifesti, nelle pubblicità, in tv, nei siti web, ecc. Anche le scuole stanno iniziando ad apprezzare la potenza di questo strumento e lo utilizzano per arricchire le esperienze didattiche degli alunni, forti anche della libertà nella creazione e nella lettura.

Using QR codes in the science classroom. Un'attività per il CLIL di Scienze in inglese

red - L'attività descritta, proposta da Alice Leung, ha lo scopo di rendere più attraente uno degli argomenti ritenuti più noiosi dagli studenti: le rocce. L'attività richiede l'utilizzo dei dispositivi mobili come smartphone e tablet, nonché di app per la scansione dei codici QR. Alice propone di:

Apptivity sui problemi che hanno come modello un’equazione di primo grado

Erasmo Modica – Questa Apptivity, da realizzare grazie all’uso delle app disponibili su smartphone o tablet, è relativa ai problemi che hanno come modello un’equazione di primo grado e quindi può essere realizzata nelle prime classi del primo biennio delle scuole secondarie di secondo grado. Lo scopo è quello di far sì che gli studenti, divertendosi, possano cimentarsi nella risoluzione di tali problemi e, nello stesso tempo, si può cercare di indirizzarli nel processo inverso, ossia in quello che li porta a inventare un problema partendo da una semplice equazione.

Come usare i codici QR per invitare gli studenti a leggere più libri

EM - Nell'insegnamento dell'Italiano i docenti invitano sempre i propri studenti a leggere libri di narrativa per migliorare l'apprendimento della lingua. Utilizzando i codici QR è possibile stimolare la curiosità degli studenti, sfruttando il bagaglio di chi ha già avuto il piacere di effettuare letture indipendentamente dall'ambiente scolastico. Per far ciò basta seguire i passi che vengono riportati.

Uso dei codici QR nella didattica speciale

red - I codici QR (Quick Response) si stanno configurando come un valido strumento di aiuto nella didattica speciale al fine della differenziazione degli insegnamenti. La rapida diffusione è favorita dalla semplice accessibilità, in quanto basta un semplice smartphone o un tablet per effettuare la scansione del codice e accedere alle informazioni in esso contenute.

L'uso del Format QRcode nelle scuole primarie e secondarie

red - In fondo al post viene allegato un opuscolo realizzato da Sabrina Leone sull'uso del QR Code nella didattica. QRcode è un’esperienza didattica rivolta agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e di secondo grado. Essa consiste nell’integrazione di materiale di apprendimento cartaceo e digitale attraverso Quick Response (QR) code, finalizzata alla flessibilità (anytime, anywhere) e alla personalizzazione dell’apprendimento.

Come utilizzare i codici QR per progettare alcune attività Natalizie nella Scuola Primaria

red - Il Natale si sta avvicinando e già diverse maestre stanno pensando a delle possibili attività da realizzare con i propri bambini. Avete mai pensato di utilizzare i codici QR per la progettazione di apposite attività a tema natalizio? Di seguito vengono proposte alcune attività da realizzare nelle proprie classi nei giorni prossimi alle festività.

1) Codici QR per la caccia a Babbo Natale.  

La maestra nasconde l'immagine di Babbo Natale in una parte dell'aula e fornisce dei suggerimenti ai propri bambini mediante i codici QR. Può nascondere all'interno del codice informazioni di varia natura che portino alla posizione esatta dell'immagine.

In che modo i codici QR possono aiutare gli insegnanti a migliorare il processo di insegnamento?

red - Più volte si è discusso circa l'uso dei codici QR nelle attività didattiche e diversi sono stati i post dedicati alle applicazioni pratiche in classe. I codici QR sono una tecnologia che può colmare il divario tra studenti e docenti in aula e in questo intervento presentiamo alcuni benefici che possono apportate nel processo di insegnamento/apprendimento.

Avvisi di ricevimento

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news