Tu sei qui

Premio Carmelo Salanitro. Concorso in memoria nel consigliere pacifista e antifascista

Liceo Cutelli - Il Liceo Ginnasio Statale “Mario Cutelli” di Catania, al fine di favorire il potenziamento della formazione degli studenti, assegna mediante concorso tre borse di studio di € 500. Il concorso è denominato “Premio Carmelo Salanitro” in memoria del professore Carmelo Salanitro. 

Carmelo Salanitro, nato ad Adrano, in provincia di Catania, il 30 ottobre 1894, eletto nel 1920 consigliere provinciale come rappresentante del Partito Popolare. Dal 1937 fu docente di Latino e Greco presso il Liceo classico “Mario Cutelli” di Catania. La sua attività di antifascista e di pacifista, unita al suo rifiuto di iscriversi al Partito Nazionale Fascista, gli attirò contro le autorità che, su segnalazione del preside della scuola, lo arrestarono. Condannato a 18 anni da Tribunale speciale, fu recluso nel carcere di Civitavecchia e poi in quello di Sulmona. Dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943, fu consegnato ai tedeschi e deportato prima a Dachau in Germania, poi in Austria nel campo trincerato di San Valentino e, infine, in quello di Mauthausen, dove la notte tra il 23 e il 24 aprile 1945 venne ucciso nella camera a gas, alla vigilia della Liberazione italiana. Nei suoi scritti e nelle lettere inviate dal carcere ai familiari lasciò un'altissima testimonianza di fede e di rigore morale in difesa della libertà e della pace quali valori fondanti di un'autentica comunità democratica. 

43mo Premio della Bontà Sant’Antonio di Padova. Concorso per studenti delle scuole di ogni grado

red - "Il virus dell’indifferenza ci fa chiudere occhi e cuore di fronte ai bisogni di chi ci sta accanto. Hai un suggerimento per curare questa malattia e divenire, come dice Papa Francesco, albero di vita, che assorbe l’inquinamento dell’indifferenza e restituisce al mondo l’ossigeno dell’amore?" E' il tema scelto per il 43° Premio della Bontà Sant'Antonio di Padova.

Bando di concorso per la realizzazione di un elaborato sul tema "Donne e ricerca in fisica: stereotipi e pregiudizi"

red - L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e il Consiglio Nazionale delle Ricerche bandiscono un concorso per la realizzazione di un elaborato sul tema “Donne e ricerca in fisica: stereotipi e pregiudizi”, che sarà presentato in occasione del Gender in Physics Day che si terrà a Roma nel mese di maggio 2017, nell’ambito del Progetto europeo “GENERA – Gender Equality Network in the European Research Area”. 

La Camera e i giovani contro i fenomeni d’odio. Concorso per sensibilizzare gli studenti contro la violenza

red - Il 10 maggio 2016 è stata istituita, presso la Camera dei Deputati, la Commissione sull’intolleranza, la xenofobia, il razzismo e i fenomeni di odio, con il compito di condurre attività di studio e ricerca su tali tematiche, anche attraverso lo svolgimento di audizioni.

Nella seduta del 4 luglio 2016, la Commissione ha deciso di inserire nella propria denominazione il riferimento a “Jo Cox”, deputata presso la Camera dei Comuni del Regno Unito, uccisa il 16 giugno 2016 mentre si apprestava a partecipare ad un incontro con gli elettori.

La Commissione è presieduta dalla Presidente della Camera e, sul modello già sperimentato per la Commissione sui diritti e i doveri dei cittadini in Internet, include un deputato per ogni gruppo politico, rappresentanti di organizzazioni sopranazionali, di istituti di ricerca e di associazioni nonché esperti.

Certamen Magna Graecia. Concorso per studenti delle IV e V dei Licei

red - Il Liceo Classico Statale “Pasquale Galluppi“ di Catanzaro indice il Certamen Magna Graecia I edizione 2017. Il concorso è aperto agli studenti delle classi quarte e quinte dei Licei e degli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado, con l’esclusione degli allievi del liceo promotore.

Il Certamen intende promuovere la riflessione sul dialogo possibile tra antichi e moderni.

Ogni edizione del concorso offre una trama di discussione e confronto su argomenti rintracciabili nell’antichità classica ma che hanno ancora oggi un valore per l’ uomo.

Premio Culturale Nazionale "I Talenti di Alphanus"

red - Il Liceo delle Scienze Umane, Liceo Musicale e Coreutico), prende il nome dall’eclettico arcivescovo di Salerno dell’XI secolo, Alphanus I, noto per il versatile talento nei più svariati ambiti culturali: da quello letterario (fu poeta e scrittore) a quello artistico (fu musicista ed architetto), a quello scientifico (fu medico della prestigiosa Scuola Medica Salernitana).

Concorso Salone dell'auto di Torino per la promozione del rispetto ambientale e della sicurezza stradale

USR per il Piemonte - Il Salone dell’Auto Parco Valentino, giunto alla sua terza edizione, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte promuove un concorso dedicato alle scuole di ogni ordine e grado della regione, per promuovere attività specifiche che stimolino la formazione sui temi legati al mondo automotive, quali il rispetto ambientale, l’innovazione tecnologica e progettuale, l’educazione e la sicurezza stradale.

Raccontar Scrivendo. Concorso Letterario Nazionale per Studenti delle scuole Primarie e Secondarie

red - L’associazione culturale “La Casetta degli Artisti-Recanati” organizza con il patrocinio del Comune di Recanati, della Provincia di Macerata e della Regione Marche, ed in collaborazione con le case editrici Eli, La Favella, altre istituzioni pubbliche e private, nonché aziende locali, la settima edizione del concorso letterario nazionale “Raccontar…Scrivendo”, rivolgendosi agli studenti delle scuole primarie (classi terza, quarta e quinta) e secondarie di primo e secondo grado di ogni parte d’Italia. Prevista anche una sezione speciale di arti

X Edizione del Certamen Lucretianum. Concorso per studenti dei Licei

IIS Leopardi-Majorana - Il Liceo “Leopardi-Majorana” di Pordenone, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Pordenone, bandisce la X edizione del Certamen Lucretianum che si svolgerà a Pordenone nei giorni 6 e 7 aprile 2017.

Il concorso è riservato a studenti iscritti ai Licei statali e paritari. La prova consiste nella traduzione di un passo del De rerum natura, nella risposta ad alcuni  quesiti linguistici e storico-letterari e in una breve trattazione attualizzante del tema.

Donne per la pace. Concorso Nazionale per studenti delle scuole di ogni ordine e grado

MIUR - Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, indice per l’a.s. 2016/2017 il Concorso Nazionale “Donne per la pace” attraverso un bando, rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news