Tu sei qui

Festival dell'Economia di Trento 2017: Concorso "EconoMia" per le scuole secondarie di secondo grado

MIUR - Per favorire la conoscenza dell'economia e lo sviluppo delle competenze tra i giovani in ambito economico, il Comitato promotore del Festival dell'Economia di Trento, composto da Provincia autonoma di Trento, Comune e Università degli Studi di Trento, Editore Laterza, promuove per l’anno scolastico 2016-2017, in collaborazione con questa Direzione Generale del Ministero dell’Istruzione, con l’Istituto Tecnico Economico "Bodoni" di Parma, con l’Associazione Europea per l'Educazione Economica AEEE-Italia, la quinta edizione

Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia all’Archivio Nazionale dei monumenti adottati

red - La Fondazione Napoli Novantanove, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero dei Beni e delle attività culturale e del Turismo, a seguito del successo del Bando Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia invita le scuole di ogni ordine e grado che vogliano entrare a far parte della Rete Nazionale de La Scuola adotta un monumento®, a scegliere un monumento del proprio territorio da studiare e valorizzare con l’obiettivo di attirare l'attenzione delle scuole sui monumenti del nostro Paese affinché gli studenti "possano appropriarsene". 

Allargando lo sguardo sulla storia artistica, culturale, storica, civile del luogo in cui vivono, gli studenti coinvolti nel percorso di studio potranno costruire un rapporto diretto, motivato e anche affettivo, con il monumento prescelto e sapranno "raccontarlo" descrivendone le caratteristiche e rievocandone la storia; sapranno denunciarne ove sia il caso il degrado; sapranno riconoscerne il valore ed indicarlo come elemento fondante e ineliminabile del cammino di civiltà del genere umano cui l'arte rimanda. 

Bando di Concorso Nazionale Poesie e Filastrocche "Una poesia dal cassetto 2"

red - L’Associazione Culturale Paidòn Pòiesis e il Liceo Artistico Passoni di Torino indicono Il Concorso Nazionale “Una poesia dal cassetto 2” a.s. 2016/2017. Verranno richiesti l’Adesione del Presidente della Repubblica e i Patrocini della Regione Piemonte, della Città di Torino e delle Circoscrizioni 1 e 3 di Torino.

Il concorso si articola in tre sezioni:1) Poesia 2) Lettera d’amore 3)Disegno e possono partecipare individualmente o collettivamente gli studenti delle scuole secondarie di II grado di tutto il territorio nazionale ed europeo.

Talè Talè Talìa. Primo Festival Nazionale della Legalità. Teatro Scuola

red - L'Associazione Culturale “l'Alveare” organizza il I Festival Nazionale della Legalità - Teatro Scuola, con l’obiettivo di promuovere l’uso del linguaggio teatrale nelle attività scolastiche ed al fine di evidenziare l’importanza che assume la drammatizzazione nel processo didattico ed educativo sul tema della legalità.

Articolo 9 della Costituzione. Cittadini partecipi della ricerca scientifica e tecnica

La quinta edizione per l’a.s. 2016-17 del Progetto e Concorso nazionale Articolo 9 della Costituzione è promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca-Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione, dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche e dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo-Direzione generale Educazione e ricerca, con la collaborazione scientifica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e in collaborazione con il Senato della Repubblica, la Camera dei deputati, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero della Difesa, il Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca del MIUR, la «Domenica» de «Il Sole 24 Ore». 

La RAI è Main Media Partner dell’iniziativa e la copertura mediatica verrà declinata come Media Partner da RADIO3, RAI Cultura e RAI Italia. 

Tema della quinta edizione del Progetto e Concorso per l’anno scolastico 2016-17 è: Cittadini partecipi della ricerca scientifica e tecnica. 

I linguaggi dell'immaginario per la scuola. Concorso Nazionale per studenti delle scuole di ogni ordine e grado

red - Nell’ambito delle iniziative previste dal protocollo d’intesa stipulato tra il MIUR e l’Associazione ISI.URB, è stato realizzato il concorso nazionale “I Linguaggi dell’immaginario per la scuola”. Il fumetto, l’illustrazione, l’animazione e i games sono tra le opere editoriali multi piattaforma più fruite dalle giovani generazioni. Esse costituiscono una declinazione della creatività dal verso dei linguaggi dell’immaginario e al contempo uno storytelling e medium di sensibilizzazione socio-culturale delle nuove generazioni. La narrazione per immagini rappresenta un importante strumento per avvicinare gli studenti a temi come la legalità, il rispetto delle regole, il contrasto alle discriminazioni di ogni genere. 

Possono partecipare al concorso gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di istruzione, in forma individuale o in gruppo, i quali dovranno approfondire le tematiche socio-culturali previste dal presente bando, ideando opere che facciano emergere uno o più temi attraverso la narrazione di una storia realizzata con un linguaggio artistico dell’immaginario (fumetto, illustrazione, animazione e games). 

WE_Welcome Europe: speranze e idee per l’Unione del futuro. Concorso nazionale per il 60mo anniversario della firma dei Trattati di Roma

MIUR - In occasione del Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Politiche Europee, hanno sottoscritto, in data 25 gennaio 2016, un Protocollo d'intesa per favorire lo sviluppo, nelle giovani generazioni, del senso dell'identità europea e promuovere, tra gli studenti, i valori costitutivi dell'Unione Europea.

Certame Nazionale Cardarelliano. Concorso per studenti del V anno degli Istituti Superiori

L'I.I.S.S. "Vincenzo Cardarelli" di Tarquinia, in collaborazione con l'Università della Tuscia di Viterbo, indice la terza edizione del CERTAME CARDARELLIANO, che avrà luogo a Tarquinia nei giorni 6, 7, e 8 aprile 2017. 

Il concorso è rivolto a studenti iscritti all’ultimo anno degli Istituti Superiori d'Italia. Gli Istituti potranno partecipare con una delegazione di massimo tre studenti più un docente accompagnatore. La prova, modellata sulla tipologia D prevista dall'Esame di Stato, consisterà in un tema inerente alla poetica e all'opera di Vincenzo Cardarelli, e in particolare alla tematica prescelta per questa terza edizione: 

Terra natia, tra radicamento, fuga, nostalgia

Premio Ottavio Missoni. Trasmettere identità e memoria. Concorso per valorizzare e comunicare l’identità delle popolazioni italiane della Venezia Giulia, dell’Istria e della Dalmazia

Il Comitato provinciale di Varese dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (A.N.V.G.D.) istituisce il “PREMIO OTTAVIO MISSONI”, a ricordo di Ottavio Missoni, testimone del dramma umano e dell’esilio istriano-giuliano-dalmata.

Ottavio Missoni, ambasciatore con la moglie Rosita del Made in Italy nel mondo attraverso le loro creazioni di moda, è stato a lungo Sindaco del Libero Comune di Zara in Esilio. Attivo protagonista dell’istituzione del Giorno del Ricordo come Solennità Nazionale del 10 febbraio, ha sempre partecipato alla celebrazione organizzata annualmente dal Comitato provinciale di Varese dell’A.N.V.G.D.

Su queste premesse l’A.N.V.G.D di Varese bandisce un Concorso per l’assegnazione del “PREMIO OTTAVIO MISSONI” destinato alle Istituzioni Scolastiche per l’anno scolastico/accademico 2016-2017. Il Concorso intende promuovere l’approfondimento storico e la migliore conoscenza dei rapporti storici, geografici e culturali nell’area italiana di confine dell’Adriatico orientale, con una particolare attenzione agli aspetti dell'identità nazionale italiana e della memoria storica evidenziati dal titolo e dalle finalità del Premio.

L’obiettivo del “PREMIO OTTAVIO MISSONI” è di conservare, valorizzare e comunicare l’identità delle popolazioni italiane della Venezia Giulia, dell’Istria e della Dalmazia che, a metà del ‘900, hanno vissuto il dramma delle foibe e dell’Esodo dalle terre natali del Confine orientale.

It's EUMAN! Concorso per studenti dei Licei Artistici, Musicali e Coreutici

red - Il Centro studi, formazione, comunicazione e progettazione sull’Unione Europea e la global governance (CesUE), nell’ambito del progetto EUMAN - “Arts and humanities for an inclusive EU” selezionato dalla Commissione europea fra gli Jean Monnet Projects 2016 del programma Erasmus+, bandisce il concorso creativo “It’s EUMAN!” in partnership con la Rete nazionale Licei Artistici Italiani, la Rete nazionale Qualità e sviluppo dei Licei Musicali e Coreutici e con RAI Cultura.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news