Tu sei qui

Le bufale in rete: come riconoscerle! Concorso Nazionale per studenti della scuola secondaria

red - L’ Istituto Pasteur Italia - con Ibsa Foundation for Scientific Research e Carocci Editore - ha bandito un concorso a premi dedicato agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, che saranno in gara in due sezioni differenti. Si invitano gli studenti a realizzare un fumetto dal titolo “Le bufale in rete: come riconoscerle!” ovvero come individuare le notizie o false informazioni scientifiche che circolano su internet. L’obiettivo è stimolare i giovanissimi ad una fruizione critica del web affinché sviluppino le competenze per distinguere i siti affidabili che forniscono una informazione scientifica rigorosa da quelli che propongono disinformazione e false verità.

Il fumetto, a colori o in bianco e nero, dovrà sviluppare al massimo 6 tavole. I fumetti dovranno essere inviati, entro e non oltre il 31 gennaio 2017, per via telematica a Carocci editore compilando il form online all’indirizzo http://bit.ly/bufalec

"Penne Sconosciute" e "Video Sconosciuti". Concorsi Nazionali per studenti delle scuole di ogni ordine e grado

red - L’ Associazione Culturale OSA, in collaborazione con il Comune di Piancastagnaio (Siena) e la rivista Okay, indice il Concorso  Nazionale “Penne Sconosciute” e il Concorso Nazionale “Video Sconosciuti”, Edizioni 2017. I Concorsi, che fanno parte del protocollo d’intesa M.P.I. – OSA Onlus del 10.01.2008, sono aperti a tutte le scuole dalle primarie alle superiori e a gruppi autonomi. Il Concorso “Penne Sconosciute” si articola in cinque sezioni; i giornali redatti,  inviati insieme alla scheda di partecipazione, saranno selezionati da una Commissione esperta. Il Concorso  “Video Sconosciuti” si articola in tre sezioni; i video, inviati insieme alla scheda di partecipazione, dovranno trattare argomenti vari come documentari, reportage, videoclip e saranno selezionati da una Commissione di esperti.

I giovani e le scienze 2017. Concorso per studenti delle scuole secondarie di secondo grado

red - La Fast, Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche, indice il bando “I giovani e le scienze 2017”, selezione nazionale per il 29° concorso dell’Unione europea dei giovani scienziati e per i più prestigiosi eventi internazionali degli studenti eccellenti. L’iniziativa si rivolge agli studenti delle scuole di 2° grado; i candidati dovranno presentare studi o progetti originali e innovativi in qualsiasi campo scientifico come ad esempio acqua, alimentazione, scienze ambientali. Tra i progetti pervenuti, i migliori verranno presentati e premiati a Milano dal 25 al 27 marzo 2017.

Green Technologies Award, energia nuova per le scuole. Concorso Nazionale per studenti

red - Schneider Electric, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha indetto la settima edizione del concorso "Green Technologies Award, energia nuova per le scuole" rivolto agli studenti di Istituti di Istruzione Secondaria Superiore e Centri di Istruzione e Formazione Professionale.

Iniziative e concorsi in attuazione del Protocollo d’intesa MIUR - Ministero della Difesa

MIUR - Proseguono nell’anno scolastico 2016-2017 le iniziative formative e didattiche progettate in attuazione del Protocollo d’intesa “Favorire l’approfondimento della Costituzione italiana e dei principi della Dichiarazione universale dei diritti umani in riferimento all’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione”, siglato l’11 settembre 2014 tra questo Ministero e il Ministero della Difesa. 

Immagini per la Terra. XXV Concorso Nazionale per studenti delle scuole di ogni ordine e grado

red - L’Associazione Green Cross Italia ha bandito la XXV edizione del Concorso Nazionale “Immagini per la Terra”, iniziativa rivolta alle scuole di ogni ordine e grado che si svolge sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica e in collaborazione con il MIUR.

Per l’anno scolastico 2016/2017 il titolo del concorso è proprio “IMMAGINI PER LA TERRA”, per mettere al centro le immagini e l’immaginazione dei ragazzi; le immagini della terra e del territorio in cui si vive, la rappresentazione dei grandi problemi ambientali e delle soluzioni, la narrazione delle esperienze del passato rispetto al futuro.

Olimpiadi di Problem Solving. Informatica e pensiero computazionale nella scuola dell'obbligo

USR Piemonte - Anche per l’anno scolastico 2016-2017 il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca propone le “Olimpiadi di Problem Solving. Informatica e pensiero computazionale nella scuola dell'obbligo” rivolte all’intero ciclo della scuola dell’obbligo.

È prevista la partecipazione:

Fondazione Cassa di Risparmio di Cento. Partecipazione Giuria Popolare premio di letteratura per ragazzi

red - La Fondazione Cassa di Risparmio di Cento e la Cassa di Risparmio di Cento S.p.A., bandiscono la trentottesima edizione del Premio di letteratura per i ragazzi “Fondazione Cassa di Risparmio di Cento”.

Il premio è riservato a libri in lingua italiana - originali o tradotti - destinati a bambini e ragazzi tra i 6 e i 15 anni.

Verranno presi in considerazione i libri pubblicati in lingua italiana per la prima volta dal 1° gennaio 2015. Saranno escluse le opere degli autori premiati nella precedente edizione.

I concorrenti potranno partecipare con uno o più lavori. La partecipazione è gratuita.

Premio Giacomi Leopardi. Un concorso per incrementare la conoscenza della figura dell'autore nelle scuole

red - Il Centro Nazionale di Studi Leopardiani di Recanati (CNSL), nell'ambito della promozione delle eccellenze e nella prospettiva di innovazione dell'apprendimento/insegnamento disciplinare in lingua e letteratura italiana e in filosofia, indice la prima edizione del Premio “Giacomo Leopardi”, in memoria di Maurizio Bossi. 

Olimpiadi di Problem Solving. Informatica e pensiero computazionale nella scuola dell'obbligo

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Direzione Generale per gli ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale d’istruzione – promuove per l’anno scolastico 2016-2017, le competizioni di informatica denominate “Olimpiadi di Problem Solving” (di seguito OPS), rivolte agli alunni della scuola dell’obbligo.

La competizione si propone di:

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news