Tu sei qui

Integrare il Digital Storytelling in classe: prologhi e finali alternativi

red - Il Digital Storytelling, cioè la narrazione creata mediante gli strumenti digitali, è un processo che consiste nell'organizzazione dei contenuti disponibili in rete o sul proprio device, in modo tale da ottenere una struttura narrativa lineare da assimilare a un racconto. Il prodotto realizzato avrà il vantaggio di essere più accattivante, in quanto ingloba diversi elementi che coinvolgono vari codici comunicativi (testo, audio, video, immagini, etc.). 

Blended learning. Un'infografica sulle diverse tipologie e sugli strumenti utili

red - Nella breve infografica allegata, gli autori di ETML spiegano le nozioni di base che stanno dietro alla cosiddetta modalità di apprendimento di tipo blended, detto appunto Blended Learning. All'interno dell'infografica è anche possibile trovare quelle che sono ritenute le applicazioni offerte dal web 2.0, essenziali per l'implementazione in classe di questa modalità di apprendimento misto. L'infografica è offerta con licenza di tipo Creative Commons e, quindi, è possibile condividerla, stamparla e utilizzarla, purché si citi la fonte.

Ricordiamo che il blended learning è una metodologia didattica che combina le lezioni cosiddetta frontali con le attività da svolgere indipendentemente a casa, mediante l'uso del proprio personal computer.

Metodo Flipped Inclusion per una Didattica Inclusiva

Il progetto “ Flipped Inclusion tra impianto teoretico e sperimentale dell’aula aumentata…per una didattica inclusiva” si origina da una riflessione sui nuovi scenari dell’apprendere e sulle basi scientifiche dell’attivismo pedagogico, puntando agli emergenti bisogni formativi e alle avanguardie didattiche, con un passaggio dalla logica dei modelli tradizionali ad un focus di inversione dell’Agire didattico, nel rispetto dei “tempi dell’uomo”.

Sviluppare le competenze degli alunni per mezzo di eTwinning. Pubblicazione sullo sviluppo delle competenze chiave

red - Durante la conferenza annuale dedicata ai gemellaggi elettronici e tenutasi a Roma dal 27 al 29 novembre, è stata lanciata la pubblicazione sulle competenze chiave dal titolo "Sviluppare le competenze degli alunni per mezzo di eTwinning". La pubblicazione, curata dall'Unità Europea eTwinning e liberamente scaricabile, attualmente è disponibile solamente in lingua inglese, ma dal 2015 verrà tradotta nelle lingue ufficiali eTwinning. 

Nel libretto di 60 pagine vengono esaminate le otto competenze chiave seguenti:

Avanguardie Educative. Il movimento di innovazione dell'INDIRE aperto a tutte le scuole italiane

nuove tecnologie

redAvanguardie Educative è un movimento di innovazione diffuso dall'INDIRE atto a diffondere le esperienze più significative di trasformazione del modello organizzativo e didattico della scuola. La partecipazione al movimento è aperta a tutte le scuole italiane che lavorano ogni giorno per trasformare il modello tayloristico di una scuola non più adeguata alla nuova generazione di studenti digitali e disallineata dalla società della conoscenza. 

Crea il tuo sito Weekly per la scuola direttamente dall'iPad. Nuova applicazione per creare siti in maniera semplice

redWeebly, la popolare piattaforma di creazione di siti web, ha ora una potente applicazione che funziona su iPad e permette di creare e gestire siti web. Oltre a Google Sites, Weebly è uno dei migliori strumenti free del web che può essere utilizzato dagli insegnanti per la creazione di siti web delle proprie classi, per inserire materiali didattici e suggerire varie risorse del web ai propri alunni. 

Crea la tua lezione in tre mosse con un servizio offerto dal sito Rai Scuola

red - Il sito Rai Scuola ha messo a disposizione dei docenti delle scuole di ogni ordine e grado la versione Beta di un servizio che permette di creare delle lezioni in tre semplici passi. Per creare la propria lezione si ha la possibilità di aggregare diversi contenuti tra quelli personali, dell'archivio di Rai Scuola oppure tratti dai classici Wikipedia e Youtube.  

 

Alcuni consigli su come realizzare un'infografica per i propri studenti

red - L'uso di supporti visivi nell'insegnamento è una pratica ben consolidata nelle scuole italiane ed è supportato da diversi studi in ambito pedagogico e psicologico. Le mappe visuali tendono a migliorare la comprensibilità del contenuto che si vuole trasmettere e ad agevolare i processi di apprendimento che risultano più complessi. Tuttavia, con l'emergere delle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazone e con la rapida diffusione dei media digitali, la comunicazione visiva si è sviluppata in maniera repentina e sono state realizzate infografiche per tutti gli scopi.

I pianeti e le stelle. Un webquest per studenti delle scuole secondarie di secondo grado

red - Di seguito viene proposto un webquest per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado riguardante stelle e pianeti. Le risorse fornite sono in lingua inglese, quindi l'attività è utile per il CLIL di Scienze. Si consiglia di suddividere la classe in piccoli gruppi e di seguire le produzioni, guidando gli studenti nel processo di analisi delle informazioni reperite e di discussione critica delle stesse.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news