Tu sei qui

Il debate come metodologia didattica in 20 punti

red - Il Debate è una metodologia didattica, utilizzata in molti Paesi europei, che affonda le radici nella storia italiana e, in particolare, nella disputatio medioevale. Il debate consiste in un dibattito, svolto con tempi e regole prestabiliti, nel quale due squadre sostengono e controbattono un'affermazione o un argomento assegnato dall'insegnante, ponendosi in un campo (PRO) o nell'altro (CONTRO).

Sintesi dei risultati dell'indagine OCSE PISA 2015

Franca Da Re - Il giorno 6 dicembre 2016 sono stati pubblicati, simultaneamente in tutti i Paesi partecipanti, i risultati dell’indagine PISA 2015. Per l’Italia, INVALSI ha presentato i dati a Roma, presso il Liceo Visconti, in Piazza del Collegio Romano, contestualmente a quelli di TIMMS (competenze matematiche negli alunni al quarto e all’ottavo anno di scolarità) e di TIMSS Advanced 2015 (competenze matematiche al 13° anno di scolarità).

Il sillabo della lingua cinese per le scuole secondarie di secondo grado

MIUR - La scrivente Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, nel perseguimento dei fini istituzionali in qualità di referente per la cooperazione educativa tra Italia e Repubblica Popolare Cinese e degli obiettivi formativi prioritari indicati nella L.107 “La buona scuola”, quali la valorizzazione ed il potenziamento delle competenze linguistiche e delle metodologie laboratoriali, ha organizzato un Gruppo di lavoro finalizzato alla elaborazione di un Sillabo della lingua cinese.

Competenze Assi Culturali. Raccolta delle rubriche di competenza formulate secondo i livelli EQF

red - Il lavoro che segue è stato realizzato nel corso dei Laboratori istituiti nell’ambito dell’iniziativa di formazione “Competenze, un obiettivo comune per istruzione e formazione” rivolto:

a) ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado della Provincia di Treviso e dei CFP aderenti alle Reti per l’Orientamento, riuniti nel Coordinamento Reti per l’Orientamento di Treviso (COR-TV); 

b) ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado impegnati nei progetti di Alternanza Scuola Lavoro promossi dall’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto, per i quali era prevista un’apposita formazione che è stata coordinata dall’Ufficio Scolastico Provinciale di Treviso.

Le competenze di cittadinanza, i quattro assi culturali e le competenze di base

red - Viene di seguito proposta una presentazione realizzata con Prezi da Liborio Calì. Nella presentazione viene effettuata la trascrizione delle competenze di cittadinanza, gli assi culturali e le competenze di base che di seguito vengono riportati.

Riferimento Normativo

Decreto ministeriale n. 139 del 22 agosto 2007

Regolamento recante norme in materia di adempimento dell’obbligo di istruzione

Service learning, un metodo didattico che unisce apprendimento e servizi per la comunità

red - L’espressione service learning fa riferimento a un metodo didattico che fonde due idee: il volontariato per la comunità (service) e l’apprendimento (learning).

In una società che funziona è importante che ciascun individuo si faccia carico delle proprie responsabilità al fine di assolvere autonomamente ai propri compiti. L’obiettivo del service learning è quindi quello di rendere i cittadini sensibili alle esigenze della società, potenziando il principio di convivenza civile e democratica.

Questo metodo innovativo prevede quindi la costruzione di specifiche situazioni didattiche che hanno lo scopo di favorire lo sviluppo delle competenze metodologiche, professionali e sociali degli studenti. Le attività didattiche partono da situazioni problematiche reali e fanno sì che gli studenti siano parte attiva nel processo di apprendimento.

La relazione finale del Docente: un documento di sintesi delle attività didattiche annuali

Erasmo Modica - La relazione finale del Docente è un documento che annualmente ogni docente deve stilare e in cui vengono dichiarate tutte le azioni educative e didattiche effettuate durante l'anno.. Essa si configura come un documento di sintesi di quanto svolto nella propria disciplina nelle varie classi, prendendo come riferimento il piano di lavoro iniziale. 

Le otto competenze chiave europee di cittadinanza. Una presentazione Prezi

red - Le Istituzioni Scolastiche devono promuovere interventi educativi e didattici al fine di favorire il processo di acquisizione delle otto competenze chiave di cittadinanza previste dal Ministero a conclusione dell’obbligo di istruzione secondaria. 

Le competenze chiave sono quelle di cui ogni persona ha bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione, e che rinforzano il percorso di apprendimento continuo che si prolunga per l’intero arco della vita (lifelong learning).

Documento del 15 maggio: come predisporlo, allegati per la classe, allegati per gli alunni con disabilità, allegati per gli alunni con DSA

Erasmo Modica - Il Documento del 15 Maggio è un atto stilato dal Consiglio delle Classi Quinte della Scuola Secondaria di Secondo Grado in base alle indicazioni del D.P.R. 323/98 e prodotto entro il 15 maggio per la successiva affissione all'albo dell'Istituzione Scolastica (art. 5 c. 2).

Un metodo di insegnamento. Una puntata di RaiScuola dedicata all'esperienza di Mario Lodi

RaiScuola - Il filmato, fa parte di una serie d’inchieste condotte da Vittorio De Seta nel 1979 sul mondo della scuola in Italia. In questa puntata il regista si concentra sull`esperienza di Mario Lodi, maestro elementare in una frazione del comune di Piadena, nella bassa Padana, tra le città di Mantova e Cremona, sulle rive dell’Oglio. Per metterne a fuoco i principi didattici, le parole dell’insegnante, sono alternate alle riprese effettuate in una IV elementare della scuola.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news