Tu sei qui

Didattiva: la didattica per l’alternanza scuola lavoro. Pubblicazione del Bando per il Premio Nazionale 2017

MIUR - Confindustria in collaborazione con Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca- Direzione Generale per gli ordinamenti scolastiche la valutazione del sistema nazionale di istruzione, con il Comitato per lo sviluppo della cultura scientifica e tecnologica, con il Progetto Lauree Scientifiche, con l’Associazione nazionale dirigenti scolastici e alte professionalità della scuola (ANP) e con Istituto Nazionale di Documentazione e Innovazione della Ricerca Educativa (Indire), promuovono una nuova edizione del Premio Nazionale finalizzato alla valorizzazione di progetti innovativi realizzati dal sistema educativo italiano, in collaborazione con il sistema produttivo e/o con gli ambienti di ricerca scientifica e tecnologica. 

I destinatari sono i docenti delle Scuole secondarie di primo e secondo grado, delle strutture formative di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) e degli Istituti Tecnici Superiori, che partecipano con un gruppo di studenti o una classe a nome dell’istituzione di appartenenza, e le imprese che hanno collaborato attivamente con i docenti e con le scuole nei processi d’innovazione didattica. 

Le attività oggetto di valutazione e di assegnazione dei premi previsti dal Bando allegato, rientrano nelle seguenti principali tematiche:

Alternanza scuola-lavoro;

Didattica laboratoriale e processi formativi orientati alle competenze;

Percorsi integrati di orientamento.

Il Bando, pubblicato sul sito web dello scrivente Ministero, indica, inoltre, le tipologie di istituzioni educative di istruzione e formazione che possono candidarsi per ciascuna tematica.

Particolare valore e punteggio aggiuntivo riceveranno le proposte progettuali collegate ad automazione, digitalizzazione e robotica- tecnologie fondanti di “Industry 4.0”.

I progetti da presentare sono quelli realizzati nell’anno scolastico 2016/ 17 che hanno avuto una ricaduta efficace sugli apprendimenti degli studenti e sul miglioramento dell’offerta formativa della scuola o della struttura formativa e che si sono caratterizzati didattica laboratoriale, integrazione con il territorio e collegamento organico con le imprese.

Gli interessati sono invitati a far pervenire la documentazione richiesta dal Bando entro le ore 15 del 6 ottobre 2017, osservando scrupolosamente le seguenti procedure riservate alle sotto indicate tipologie di soggetti:

a) Istituzioni scolastiche di primo e secondo grado, (ad esclusione di quelle della regione Autonoma della Valle d’Aosta e delle province Autonome di Trento e Bolzano) con procedura automatizzata mediante compilazione dell’apposita istanza disponibile nell’area dedicata nell’applicativo del Sidi “Protocolli in Rete”;

b) Strutture formative di IeFP accreditate dalle Regioni, Istituti Tecnici Superiori (ITS) e Istituzioni scolastiche della Regione Autonoma della Valle d’Aosta e delle Province Autonome di Trento e Bolzano, mediante invio di raccomandata postale A.R. al seguente indirizzo: MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA, D. G. per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione- Viale Trastevere n. 76/A, 00153 Roma (con indicazione dell’oggetto sulla busta : “Premio Nazionale Didattiva: la didattica per l’alternanza scuola lavoro”). 

Allegato: 
Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news