Tu sei qui

Scuola Amica della Dislessia. Un percorso formativo e-learning per docenti

USR Lombardia - Nel corso dell’A.S. 2016/2017 sarà disponibile gratuitamente e per tutti gli istituti scolastici che ne faranno richiesta un percorso formativo e-learning in piattaforma rivolto al personale docente, la cui finalità è di ampliare le conoscenze metodologiche, didattiche, operative ed organizzative necessarie a rendere la Scuola realmente inclusiva per gli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento.

Modalità di svolgimento degli Esami di Stato per gli alunni con DSA

red - Il 19 aprile 2016 il MIUR ha emanato l'Ordinanza Ministeriale n. 252 "Istruzioni e modalità organizzative ed operative per lo svolgimento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado nelle scuole statali e paritarie - Anno scolastico 2015/2016". L'articolo 23 di tale Ordinanza è dedicato agli Esami dei candidati con Disturbi Specifici di Apprendimento e con Bisogni Educativi Speciali.​ Di seguito riportiamo i passi importanti.

Una didattica per tutta la classe. Materiali del corso di formazione sui DSA

red - Dal mese di Marzo al mese di Aprile 2016 si è tenuto a Padova il corso di formazione "Una didattica per tutti" sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento, articolato in 8 incontri. Sono intervenuti diversi esperti formatori che hanno affrontato le seguenti tematiche:

  • origine del disturbo dell'apprendiemento,
  • piano didattico personalizzato,
  • identificazione dei casi sospetti di DSA,
  • strumenti compensativi tecnologici, 

Disturbi Specifici di Apprendimento-Una didattica per tutta la classe. Iniziativa di formazione

USR Veneto - Questo Ufficio, in collaborazione con il Coordinamento Veneto dell’AID, organizza una serie di otto incontri  di formazione, aperti alla partecipazione di dirigenti scolastici, personale docente e genitori interessati alle problematiche dei DSA ed in modo particolare ai referenti DSA di istituto. 

Gli incontri, della durata di due ore ciascuno, si svolgeranno con cadenza settimanale a Padova, presso ITIS Severi- Via Pettinati 46, con orario 15.00-17.00, secondo il programma e le date indicate in allegato. 

La matematica non fa paura. Potenziare l’intelligenza numerica e rinforzare il percorso di Apprendimento

red - L’incidenza dei DSA e delle segnalazioni ai servizi di competenza evidenzia la necessità di interventi speci-fici secondo gli ambiti di competenza degli operatori sanitari della riabilitazione, dei clinici e dei docenti. 

L’evento intende guidare operativamente, attraverso la formazione in situazione, in un percorso che parte dalla conoscenza dei meccanismi di base dell’appren-dimento e del sistema dei numeri e del calcolo, per poi far conoscere le prove di valutazione in mano alle diverse professionalità coinvolte, allo scopo di pro-grammare interventi specifici per gli alunni di ogni grado di istruzione. 

Obiettivi: 

- Imparare a riconoscere i meccanismi di base dell’ap-prendimento del sistema dei numeri e del calcolo e le abilità cognitive necessarie alla soluzione dei problemi 

I dislessici non mollano. Una canzone rap presenta i disturbi dell'apprendimento

red - I giovani volontari dell'Associazione Italiana Dislessia, sezione di Roma, hanno scritto un brano rap con l'obiettivo di far conoscere al pubblico i quattro disturbi specifici dell'apprendimento (dislessia, discalculia, disgrafica e disortografia), incoraggiando tutti i bambini con DSA a farsi forza, affrontando tutte le difficoltà e gli ostacoli che si troveranno davanti. Si può scaricare la canzone da iTunes con un contributo di € 0,99.

“I dislessici non mollano e tra le righe intendono il rap. I disgrafici resistono e stupiscono sui muri con l’età. I disortografici scompigliano parole al di là della realtà. I discalculici geniali ma con i numeri banali proprio mai“.

KIT PC DSA PORT 2015: Il nuovo kit di software per la dislessia

red - Sul sito dei CTS-CTI di Verona è disponibile il nuovo KIT DSA,  una selezione di software per allestire i PC dei ragazzi con dislessia e altri Bisogni Educativi Speciali e creare materiali didattici di diverso tipo. Il kit, in particolare, si rivolge a chi vuole utilizzare applicativi freeware e open-source per aggirare gli ostacoli all’apprendimento ed è compatibile con tutti i sistemi Windows da XP a Win 8.1.

XV Congresso Nazionale dell’AID, 15 e 16 maggio 2015

red - Il 15 e 16 maggio 2015 l’AID organizza a Napoli  il XV° Congresso Nazionale presso il Centro Congressi dell’Università Federico II (Complesso di Monte Sant’Angelo).
I due giorni serviranno per un confronto di valutazione sull’impatto che in questi cinque anni la Legge 170/2010 ha avuto dalla sua entrata in vigore in campo scolastico, sanitario, sociale e lavorativo.

La memoria dichiarativa aiuta superare i limiti di chi presenta disturbi del neurosviluppo

red – Le attuali ricerche hanno messo in luce che la memoria esplicita, detta anche memoria dichiarativa, riesce a compensare quelle funzioni del cervello che sono state compromesse.

Il Neuroscienziato Michael Ullman, direttore del Brain and Language Laboratory di Georgetown, ha pubblicato i risultati delle sue ricerche che permettono di comprendere cosa abbiano in comune tutte le persone che hanno disturbi ossessivi compulsivi, disturbi dello spettro autistico, dislessia, disturbi specifici del linguaggio e sindrome di Tourette.

In Danimarca un test nazionale per l’identificazione della dislessia

red - Christine Antorini, Ministro dell’Istruzione della Danimarca, ha dichiarato che in breve tempo sarà disponibile nelle scuole un test nazionale che ha lo scopo di identificare la dislessia. La causa di tale urgenza risiede nella necessità di avere a disposizione, già a partire dall’anno scolastico 2015/2016, di una comune metodologia di identificazione precoce da utilizzare a partire dagli allievi di età compresa tra gli 8 e i 10 anni, fino ad arrivare agli studenti dei gradi superiori.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news