Tu sei qui

La Tartaruga Lappy racconta: strumenti tecnologici per la dislessia

red - Di seguito viene incorporato un video in stop motion prodotto da Canalescuola per presentare gli strumenti compensativi tecnologici a sostegno degli alunni con dislessia e disturbi specifici di apprendimento. I personaggi sono stati realizzati durante il Campus "Digital Summer Adventure" a Castelbasso. Foto e montaggio sono a cura di Emil Girardi.

Documento del 15 Maggio: l’allegato per gli alunni con disturbi specifici di apprendimento

Erasmo Modica – Nei precedenti post sono stati discussi la struttura del Documento del 15 Maggio e l’allegato da inserire per gli alunni con disabilità. In questo post si prenderà in considerazione l’allegato che bisogna inserire nel Documento, nel caso in cui nella classe fosse presente un allievo con disturbi specifici di apprendimento.

La trasmissione Elisir dedica un'intera puntata alla dislessia. Il video

red - La trasmissione Elisir ha dedicato l'intera puntata di giorno 28 marzo 2014 a uno dei disturbi specifici di apprendimento più diffuso: la dislessia. La puntata è andata in onda su Rai3 e sono intervenuti diversi esperti in materia, tra i quali la dott.ssa Luisa Lopez, neuropsicologa, il presidente dell'Associazione Italiana Dislessia Franco Botticelli e Margherita Bissoni, dislessica responsabile del progetto Giovani AID.

Un'altra intelligenza. Laboratorio per immagini sui DSA a Torino.

red - L'Associazione "La Voce della Luna", che ha l’obiettivo di promuovere la cultura cine-matografica, letteraria, filosofica ed artistica, proponendosi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali ed assolvendo alla funzio-ne sociale di maturazione e crescita umana e civile, promuove il laboratorio "Un'altra intelligenza" in collaborazione

Disturbo se apprendo? Un kit PC per gli alunni con disturbi specifici di apprendimento

red - Il CTS di Verona, grazie all'aiuto del prof.re Francesco Fusillo, ha messo a disposizione degli studenti con disturbi specifici di apprendimento il DVD KIT_PC_DSA_2014_PORT, per allestire il PC del ragazzino e creare una chiavetta USB portabile.

Il DVD contiene una raccolta di software, informazioni e video-guide, che aiutano le famiglie

Un futuro per la dislessia. Un video del workshop internazionale tenutosi a Roma.

red - Il 27 e il 28 settembre 2013, presso la città di Ostia Antica si è tenuto un workshop internazionale che ha visto la cittadina come il centro di discussione Europeo sulle nuove tecnologie a supporto della dislessia e dei bisogni educativi speciali.

L'evento è stato organizzato dalla ASL Roma D per condividere l'esperienza che sta portando avanti relativamente

Attivato nella provincia di Rieti il servizio di supporto didattico per i minori

red - Da quando è stata posta l'attenzione sui Disturbi Specifici di Apprendimento e, successivamente, sui Bisogni Educativi Speciali, si è posta anche maggiore attenzione sulla forte incidenza di tali disturbi tra i giovani in età scolare. In particolare è noto che i disturbi specifici di apprendimento riguardano circa il 4% della popolazione scolastica, ma spesso non si riesce a individuarli in tempo.

L’intelligenza numerica. Una videolezione della prof.ssa Daniela Lucangeli

red - Di seguito viene incorporata una videolezione della Prof.ssa Daniela Lucangeli, Ordinario di Psicologia dello Sviluppo presso l’Università di Padova, in cui parla di intelligenza numerica. L'esperta sottolinea come il nostro sistema educativo inizi a porre attenzione sistematica allo sviluppo delle competenze numeriche solo verso i 6 anni, mentre la ricerca ha dimostrato che i meccanismi cognitivi di base sono innati e hanno bisogno di attenzione educativa al loro sviluppo fin dal primo anno di vita.

Corso gratuito sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) - Istituto Comprensivo di Serramanna

redPresso l’Istituto compressivo di Serramanna (scuola secondaria di I°) si sta svolgendo uncorso gratuito sui disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) rivolto ai genitori e agli insegnanti dei bambini e a chiunque voglia approfondire le proprie conoscenze circa questo argomento.

Tra le diverse tematiche affrontate vi saranno:

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news