Tu sei qui

Diventiamo architetti sumeri, una lezione simulata per la scuola primaria

red - Di seguito viene proposta una lezione simulata che è stata presentata da Alessia Raviola nel concorso a cattedra per la scuola primaria. La lezione è rivolta a una classe IV della scuola primaria composta da 15 alunni, in cui sono inseriti due alunni immigrati di prima generazione, un alunno con dislessia e disortografia e un alunno con disabilità motoria degli arti inferiori.

L'unità di apprendimento riguarda la matematica e si sviluppa in un periodo che copre le ultime tre settimane del terzo trimestre. I traguardi formativi sono i seguenti:

  • Trasformazioni simili, trasformazioni isometriche (simmetrie, rotazioni, traslazioni );
  • Congruenze e similitudine di figure con forma diversa ma perimetro uguale;
  • Approccio al concetto di scala  di misura  (ingrandire e rimpicciolire);
  • Conoscenza  e lettura delle mappe geografiche e del loro utilizzo;
  • Conoscenza del reticolo geografico;
  • Io conosco il mondo che mi circonda: la storia come trasmissione di saperi;
  • Io so costruire: dal sapere al saper fare;
  • Saper interagire con gli altri in modo costruttivo attraverso la collaborazione, la partecipazione e il rispetto reciproco;
  • Contribuire attivamente all’apprendimento collettivo e alla condivisione del lavoro;
  • Rendersi autonomo nel lavoro;
  • Imparare a gestire il tempo a disposizione;
  • Imparare a valutare i propri errori in maniera positiva come risorsa per migliorare

 Diventiamo architetti sumeri. Lezione simulata di Alessia Raviola

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news