Tu sei qui

Simulazione della Seconda Prova degli Esami di Stato del Liceo Artistico - Discipline Pittoriche

red - Di seguito viene proposta una simulazione della seconda prova di Discipline Pittoriche degli Esami di Stato del Liceo Artistico. Per lo svolgimento della prova sono necessarie tre giornate di 6 ore ciascuna.

Nell'ambito della celebrazione della prima pubblicazione del racconto la metamorfosi dello scrittore boemo Franz Kafka, il comune di Torino ha indetto un concorso con fine espositivo per l'ideazione e la realizzazione di pannelli decorativi ispirati al libro suddetto.

Simulazione della prima prova di Italiano degli Esami di Stato: analisi del testo

red - Di seguito viene proposta una simulazione della prova di Italiano degli Esami di Stato, tipologia A - Analisi del testo.

L’assiuolo

1. Dov’era la luna? ché il cielo

2. notava in un’alba di perla,

3. ed ergersi il mandorlo e il melo

4. parevano a meglio vederla.

5. Venivano soffi di lampi

6. da un nero di nubi laggiù;

Simulazione della Terza Prova degli Esami di Stato del Liceo Classico

red - Di seguito viene proposta una simulazione della terza prova degli Esami di Stato del Liceo Classico. La prova è composta da domande della tipologia B e coinvolge le seguenti discipline: Latino, Greco, Storia, Filosofia, Inglese e Scienze

LATINO

1) Quali vizi stilistici propri dell’eloquenza contemporanea sono denunciati da Quintiliano?

2) Come sono generalmente strutturati gli epigrammi comico-realistici di Marziale?

GRECO

Simulazione della Terza Prova degli Esami di Stato del Liceo delle Scienze Umane

red - Di seguito viene proposta una simulazione della terza prova degli Esami di Stato del Liceo delle Scienze Umane. La prova è composta da domande della tipologia B e coinvolge le seguenti discipline: Fisica, Filosofia, Scienze Umane e Inglese.

Fisica

1. A cosa serve l’elettroscopio e come funziona?

2. Quali sono le caratteristiche delle linee di campo (traccia anche un esempio)?

Supplementi Europass al Certificato. I link alla serie completa elaborata dal MIUR e ISFOL

red - Come già visto nel post Esame di Stato e "Supplementi Europass al Certificato": modalità di reperimento e di rilascio ai diplomati da parte delle scuole, l'OM n. 252 del 19 aprile 2016 sugli Esami di Stato 2015- 16 reca all’art. 27 indicazioni relative alla distribuzione ai diplomati da parte delle scuole, per la prima volta, del “Supplemento Europass al Certificato”. 

Di seguito la serie completa, linkabile, dei Supplementi Europass al Certificato per il Diploma di scuola secondaria di secondo grado per tutti i percorsi dei licei dei nuovi Ordinamenti. I Certificati sono stati elaborati da un gruppo di lavoro misto: MIUR, ISFOL ( Centro Nazionale Europass) e Scuole, coordinato per il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca da Paolo Corbucci, e composto da Simonetta Bettiol (USR Veneto), Antonia Liuzzo (MIUR), Silvia Lotito (Isfol- NEC Europass), Alfredo Menichelli (MIUR), Ismene Tramontano (Isfol- NEC Europass), con il contributo delle Istituzioni scolastiche.

Esami di Stato del Secondo Ciclo: linee guida a cura dell'USR Lombardia

red -  Alla fine di questo post è possibile trovare il link a una presentazione, a cura di Agostino Miele, dell'Ordinanza Ministeriale 252/2016 contenente Istruzioni e modalità organizzative ed operative per lo svolgimento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado nelle scuole statali e paritarie - Anno scolastico 2015/2016.

Esame di Stato e "Supplementi Europass al Certificato": modalità di reperimento e di rilascio ai diplomati da parte delle scuole

MIUR - Come è noto l’Ordinanza n. 252 del 19 aprile 2016 sugli Esami di Stato 2015- 16 reca all’art. 27 indicazioni relative alla distribuzione ai diplomati da parte delle scuole, per la prima volta, del “Supplemento Europass al Certificato”. Con la presente nota si forniscono ulteriori e necessarie informazioni, in particolare riguardo alle modalità con cui i Supplementi potranno essere reperiti (punto 4 dell’articolo citato) e rilasciati agli studenti (articoli 1 e 2 del medesimo articolo).

Nel ricordare che il "Supplemento Europass al Certificato" descrive in modo standard ciascun percorso e indirizzo ufficiale di istruzione secondaria di secondo grado, consentendo di dare sinteticamente trasparenza ai titoli di studio in termini soprattutto di competenze attese e di possibili sbocchi professionali, si ribadisce che esso costituisce un complemento del diploma finale e del certificato conclusivo del diplomato, e che non rappresenta invece una certificazione delle competenze acquisite dai singoli diplomati. Il Supplemento si aggiunge inoltre agli altri documenti del portafoglio Europass (Curriculum Vitae, Europass Mobilità, Passaporto delle lingue, Supplemento al Diploma) previsti dall’Unione Europea per facilitare l’inserimento nel lavoro e la mobilità in generale anche al di fuori del paese in cui il titolo di studio è stato conseguito.

Simulazione della terza prova degli esami di stato per il Liceo Artistico

red - Viene di seguito proposta una simulazione della terza prova degli esami di stato per il Liceo Artistico. La prova è composta da domande della tipologia B e coinvolge le seguenti discipline: Filosofia, Storia, Storia dell'Arte, Inglese

FILOSOFIA

1) Analizza le istanze della psiche individuate da Freud nella cosiddetta “seconda topica”

2) Illustra il significato delle nozioni di “spirito apollineo” e “spirito dionisiaco” in Nietzsche.

Simulazione della seconda prova di Progettazione del Design degli Esami di Stato del Liceo Artistico

red - Viene di seguito proposta una simulazione della seconda prova di Progettazione del Design degli esami di stato per il Liceo Artistico.

Il “Double Face” ovvero doppia possibilità.

Il candidato, sulla base delle metodologie progettuali e laboratoriali proprie dell’indirizzo di studi frequentato, ipotizzi alcune proposte per una mini collezione flessibile di coordinati (gonne e/o pantaloni) i quali, attraverso l’aggiunta di elementi ed accessori diversificati, modifichino il proprio stile e siano consoni all’occasione per cui sono destinati. La flessibilità di questo abbigliamento è collocata nell’arco di una giornata.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news