ads

Tu sei qui

Giochi di socializzazione e di relazione, lezione simulata per la scuola primaria

red - Viene di seguito proposta una lezione simulata che è stata presentata da Christian Baldelli, nel concorso a cattedra per la scuola primaria. La scuola primaria è situata in cui si pensa che siano svolte le attività si trova nella prima periferia di Perugia. Il contesto socio-economico-culturale del Circolo risulta variegato e complesso per la diversità dei territori compresi. Dall’analisi di tale contesto emergono diverse realtà riconducibili a denominatori comuni:

Rilevante occupazione: nel settore dell’artigianato, della piccola e media impresa e del terziario

Aumento demografico: dovuto a immigrazioni di origine interna, comunitaria ed extracomunitaria con prevalenza dall’Europa dell’Est: Romania, Polonia, Albania.

La classe I è composta da —18 alunni (8 femmine e 10 maschi), di cui —7 di cittadinanza non italiana e —1 bambino con certificazione 104/92 per un disturbo specifico del linguaggio.

Gli obiettivi di apprendimento sono i seguenti:

  • —Coordinare e utilizzare diversi schemi motori combinati tra loro
  • —Riconoscere e valutare traiettorie, distanze, ritmi  esecutivi e successioni temporali delle azioni motorie, sapendo organizzare il proprio movimento nello spazio
  • Utilizzare in forma originale e creativa modalità espressive e corporee
  • Elaborare ed eseguire semplici sequenze di movimento 
  • Conoscere ed applicare correttamente modalità esecutive di diverse proposte di giocosport
  • Partecipare attivamente alle varie forme di gioco, organizzate anche in forma di gara, collaborando con gli altri
  • Rispettare le regole nella competizione sportiva, saper accettare la sconfitta con equilibrio e vivere la vittoria esprimendo rispetto nei confronti dei perdenti, accettando le diversità, manifestando senso di responsabilità
Categorie: 
Lezioni primaria