Tu sei qui

I produttori inglesi di giocattoli lanciano una collezione di bambole con disabilità

red - I genitori di bambini con disabilità hanno fatto richieste esplicite ai produttori di giocattoli di lanciare sul mercato delle bambole che possano riflettere le varie disabilità dei propri figli. La richiesta è stata accolta da un produttore inglese che ha costruito e messo in vendita tali bambole. 

Dopo avere lanciato una campagna sui social Facebook e Twitter, utilizzando l'hashtag #ToyLikeMe, sono state prodotte le prime bambole che necessitavano di supporti per muoversi e con supporti per l'udito. Il produttore ha affermato che durante la campagna ha prodotto apparecchi acustici giocattolo, stampelle giocattolo, bambole con le voglie sul viso, sedie a rotelle giocattolo.

I genitori, grazie alla campagna avviata, hanno potuto sensibilizzare l'opinione pubblica e hanno fatto in modo che altri produttori si avvicinassero alle problematiche delle loro bambine, cercando di favorire sempre di più l'integrazione. 

La particolare sensibilità del popolo del Regno Unito deriva dalla presenza nel paese di più di 770.000 bambini con disabilità di età inferiore ai 16 anni, ciò significa che mediamente un bambino su 20 presenta delle disabilità.

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news