Tu sei qui

Il profilo in uscita degli alunni del Liceo Classico

red - A differenza di quanto avvenuto per i Licei Scientifici, nei Licei Classici è stato registrato un calo delle iscrizioni negli ultimi anni. Questa tipologia di scuola, considerata altamente formativa e valorizzata dalla Riforma Gentile del 1923, negli anni ha consevato il suo valore formativo, conservando la sua specificità di insegnamento delle discipline classiche. Anche se oggi si tende sempre a sminuire l'importanza delle cosiddette "lingue morte", in realtà è necessario un intervento di formazione volto a far conoscere il loro valore didattico e i benefici apportati dallo studio delle lingue classiche nello sviluppo delle abilità logiche. Non a caso, nella maggior parte dei casi, le votazioni espresse dai docenti di Latino e di Matematica sono molto vicine. 

Come appena accennato, il Liceo Classico permette agli studenti di approfondire lo studio delle lingue e civiltà classiche (greche e latine) e della cultura umanistica (letteratura italiana, lingua e letteratura straniera, storia, filosofia, storia dell'arte), senza trascurare gli insegnamenti scientifici (matematica, fisica, scienze). L'indirizzo fa sì che lo studente possa comprendere la realtà che lo circonda, mettendola anche in relazione con le civiltà classiche, che hanno decisamente contribuito nello sviluppo della civiltà occidentale.

Troveranno particolarmente stimolante questa tipologia di scuola tutti gli studenti che sono curiosi di comprendere quale sia l'origine storico-culturale della realtà culturale in cui oggi essi vivono. Inoltre, grazie alla necessità di uno studio metodico e consapevole, gli studenti, al termine del percorso, avranno una cultura ad ampio spettro e un metodo di studio adeguato per affrontare il mondo universitario

Gli studenti che sceglieranno il Liceo Classico a conclusione del percorso dovranno:

  • conoscere lo sviluppo della nostra civiltà nei suoi diversi aspetti (linguistico, letterario, artistico, storico, istituzionale, filosofico, scientifico);
  • comprendere il valore della tradizione come possibilità di comprensione critica del presente;
  • apprendere le lingue classiche e comprendere i testi greci e latini per una più piena padronanza della lingua italiana;
  • argomentare e interpretare testi: complessi, di risolvere diverse tipologie di problemi;
  • saper riflettere criticamente sulle forme del sapere e collocare il pensiero scientifico all’interno di una riflessione umanistica.

Clicca di seguito per vedere il quadro orario del Liceo Classico: Orario_liceo_classico

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news