Tu sei qui

Incoraggiare le domande, il dialogo e le discussioni. Lezione simulata per la scuola dell'infanzia.

red - Viene di seguito proposta una lezione simulata che è stata presentata da Elisa Bartolucci, nel concorso a cattedra per la scuola dell'infanzia. L'attività è rivolta a una classe composta da 19 alunni tranquilli e silenziosi. 

Gli obiettivi di apprendimento sono i seguenti: 

  • Ascoltare, comprendere, comunicare, rielaborare narrazioni, fiabe, favole, storie e racconti.
  • Mostrare interesse verso il codice scritto.
  • Avvicinarsi con curiosità al libro.
  • Arricchire il lessico, giocare con le parole, inventare rime.
  • Rafforzare l'autonomia, la stima di sé, l'identità.

  • Imparare a stare con gli altri superando tensioni e aggressività.

  • Acquisire semplici norme di comportamento.

  • Conoscere la propria realtà territoriale.

  • Soffermarsi sulle origini della vita e sull'esistenza di Dio a partire dall'esperienza.

  • Muoversi con destrezza nell'ambiente e nel gioco.

  • Curare la propria persona, gli oggetti personali, l'ambiente e i materiali comuni nella prospettiva della salute e dell'ordine.

  • Rappresentare lo schema corporeo.

I traguardi per lo sviluppo delle competenze sono i seguenti: 

L'alunno

  • Si mostra attento, curioso, pone domande, chiede e offre spiegazioni di fronte ad un evento.
  • Utilizza principalmente le espressioni verbali per esprimere le proprie sensazioni e i propri sentimenti.
  • Pone domande su temi esistenziali, sulle diversità culturali, sulla giustizia, su ciò che è bene e male.
  • Comprende la differenza tra racconto e lettura.

Incoraggiare le domande, il dialogo e le discussioni. Lezione simulata di Elisa Bartolucci. 

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news