Tu sei qui

Che cos'è il cyberbullismo? Alcune informazioni.

red - Il cyberbullismo è quella forma di bullismo che avviene grazie all'uso delle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione. Tali tecnologie fanno uso di dispositivi e apparecchiature quali telefoni cellulari, computer e tablet, nonché strumenti di comunicazione, compresi i siti di social media, messaggi di testo, chat e siti web.

Esempi di cyberbullismo includono messaggi di testo o e-mail, registrazioni inviate tramite e-mail o materiali pubblicati sui social networking e immagini imbarazzanti, video, siti web, profili falsi.

Alcuni semplici consigli su ciò che bisogna fare quando un bambino è vittima di bullismo

red - Non di rado i mass media riportano degli spiacevolissimi eventi che coinvolgono ragazzi in età scolare e che si concludono in maniera drammatica. Il bullismo è un fenomeno che si verifica in tutti gli ordini di scuole, dalle primarie fino alle scuole secondarie di secondo grado. 

Le donne contro mafia e violenza. Un’iniziativa dedicata al contributo delle donne alla lotta contro la mafia.

USR per la Sicilia - L’Associazione “Donne contro la mafia”, la rivista “Mezzocielo” e l’Istituto Gramsci organizzano un’iniziativa dedicata al contributo delle donne alla lotta contro la mafia, e, più in generale, al rapporto donne/mafia/violenza nelle giornate di 23, 24, 25 e 26 ottobre 2013.

Quattro video utili per le iniziative di non violenza in rete

red - La Polizia di Stato, Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Liguria e l'Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria hanno precedentemente stipulato un Protocollo di Intesa con l'obiettivo di organizzare seminari informativi/formativi per gli insegnanti sulla gestione del web, al fine di evitare demonizzazioni del potente mezzo di comunicazione, ma nel contempo educare i ragazzi, con l'indispensabile supporto delle famiglie, a conoscere i rischi che si nascondono nella Rete e ad assumere atteggiamenti responsabili che li minimizzino. 

Festival dell’Eccellenza al Femminile Donne di diritto. Un Festival per mettere in risalto l'eccellenza al femminile in diversi campi culturali

red - La Direzione Generale dell'U.S.R. per la Liguria ha accordato il patrocinio all'iniziativa Festival dell'Eccellenza al Femminile "Donne di diritto"che si terrà a Genova (Porto Antico) dall'11 al 19 novembre 2013.

Progetto Turning Obstacles into opportunities – Progetto di ricerca nell’ambito del Programma Europeo Daphne III

USR Emilia-Romagna - Questo Ufficio Scolastico Regionale ha visto coinvolti nel tempo diversi territori dell’Emilia-Romagna in azioni di collaborazione con l’Università di Bologna. Nello specifico, in riferimento al progetto europeo Daphne III, all’interno della più ampia collaborazione con l’Università di Bologna (Scienze dell’Educazione e Dipartimento di Psicologia) si propone, in via sperimentale, agli Istituti Comprensivi dei Comune di Bologna o di Rimini, la possibilità di partecipare al progetto di ricerca, di cui si allega breve sintesi.

Celebrazione della Giornata Europea delle Vittime del Terrorismo

red - Istituita dall'Europarlamento di Strasburgo, la Giornata Europea delle Vittime del Terrorismo viene celebrata ogni anno l'11 marzo in ricordo degli attentati che colpirono la citta di Madrid proprio l'11 marzo del 2004. 

In quella data, tre giorni prima delle elezioni nazionali, dieci zaini riempiti di esplosivo furono fatti esplodere all'interno di quattro treni regionali in quattro differenti stazioni di Madrid. Le esplosioni avvennero tra le 7:36 e le 7:40 e causarono la morte di 191 persone e il ferimento di 2057 persone.

Lo slogan per la celebrazione del X anniversario del Safer Internet Day: Connect with Respect

red - Ogni anno la Commissione Europa organizza una serie di inizative in occasione del Safer Internet Day, il cui scopo è quello di sensibilizzare i giovani a un uso corretto e consapevole delle nuove tecnologie. Quest'anno in occasione dell'evento, il MIUR ha presentato il progetto Generazioni Connesse avente l'obiettivo di formare in oltre 200 scuole di ogni ordine e grado e in tutto il territorio nazionale, attività di peer-education con gli studenti, seminari interattivi e altre inizative che coinvolgano anche le famiglie.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news