Tu sei qui

L’Unimc porta la filosofia antica su YouTube

Dopo la positiva esperienza de “L’argomento a piacere”, l’Università di Macerata ha dato il via a un nuovo progetto di divulgazione che sfrutta la fruibilità e l’immediatezza di You Tube per approfondire temi culturali e fornire spunti di riflessione.

 

Questa volta si parte dall’antica Grecia, culla del pensiero e della civiltà occidentale, con la rubrica di filosofia antica “Parla con me”, perché oggi più che mai c’è un bisogno enorme di filosofia e i grandi classici non smettono mai di sollecitare nuove domande. Attraverso i dialoghi tra due docenti di Unimc, Maurizio Migliori e Arianna Fermani, e una dottoranda, Francesca Eustacchi, vengono trattati in modo comprensibile e divertente alcuni fondamentali temi della filosofia antica, che però gettano un ponte sull’attualità, come la democrazia, il relativismo, la felicità. In sostanza, questioni alte vengono trattate in toni medi. Regia e editing sono curati da Aldo Caldarelli dell’Unimc.

I video, della durata di un quarto d’ora circa, possono essere fruiti gratuitamente sul canale You Tube UNIMCWebTV. E’ già on line il primo, dedicato all’importanza della filosofia greca. Ogni mese ne sarà pubblicato uno nuovo. Per le prossime puntate potrebbero essere coinvolti anche altri studiosi e docenti.

Alla base delle conversazioni ci sono dei canovacci approntati dai due professori insieme alla giovane dottoranda. Entrambi i docenti, proprio nei giorni scorsi, hanno superato una selezione estremamente rigida per pubblicare i propri saggi all’interno di una prestigiosissima miscellanea di carattere internazionale, accanto a quelli dei maggiori platonisti mondiali. Gli stessi Migliori e Fermani, poi, sono stati selezionati per partecipare al prossimo convegno dell’International Plato Society, che si svolgerà a luglio a Brasilia.

Da quando ha aperto i battenti nel giugno del 2011, il canale You Tube dell’Università di Macerata ha superato le 230 mila visualizzazioni, diventando il più seguito tra quelli degli atenei marchigiani. Tante le rubriche che hanno preso il via in questi anni, come quella di cultura generale e scientifica “L’argomento a piacere”, in cui docenti dell’Ateneo illustrano argomenti specifici della propria attività di studio e ricerca che possano essere di interesse generale e che conta oggi quasi cinquanta video. Ci sono poi, giusto per citarne altre, “Le conversazioni di Scritture Brevi”, il ciclo di conferenze organizzate nell’ambito dell’omonimo progetto di ricerca, nonché i video “OrientaFacile” con suggerimenti pratici per affrontare il mondo del lavoro.

LA PRIMA PUNTATA ON LINE

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news