Tu sei qui

Vertici di osservazione: un gruppo di insegnanti al lavoro. Accogliere, Ascoltare, Prendersi Cura a Scuola

Liborio Calì - Tenendo presente la fase di cambiamento che sta attraversando la scuola e l’esigenza di introdurre tecniche e metodologie finalizzate a gestire situazioni complesse, appare necessario fornire alla scuola degli strumenti che permettano di “comprendere” la specificità di ciascun allievo. La funzione della scuola ha a che fare con processi molto delicati che reggono prevalentemente sulle risorse umane.

Accendi la mente, spegni i pregiudizi. XII Settimana di azione contro il razzismo

MIUR - Il 21 marzo si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale contro il Razzismo, indetta dalla Nazioni Unite in ricordo del massacro di Sharpeville del 1960, la giornata più sanguinosa dell’apartheid in Sudafrica. Quel giorno 69 manifestanti neri vennero uccisi da 300 poliziotti bianchi che protestavano contro l’introduzione dell’Urban Areas Act, provvedimento che imponeva ai cittadini sudafricani neri di esibire uno speciale permesso se fermati nelle aree riservate ai bianchi.

Il comportamento della polizia, che sparò sui manifestanti, venne denunciato da una speciale commissione d’inchiesta come eccessivo impiego della forza contro una folla disarmata, mentre, l’operato del governo sudafricano venne ufficialmente condannato dalle Nazioni Unite.

Una magia saracena. Un film sulla matematica nel giorno del PiGreco

red - Ormai da 25 anni il 14 marzo è il giorno dedicato a un numero importantissimo per tutta la comunità matematuca: il pigreco! Infatti, seguendo la convenzione americana per cui il mese precede il giorno, il 3/14 di ogni anno è la giornata dedicata alla divulgazione della matematica: il cosiddetto Pigreco Day. 

"Una magia saracena" è un film di Vincenzo Stango che ha l'obiettivo di presentare la matematica in modo in maniera assolutamente originale, rendendola molto più accattivante per il grande pubblico a cui si rivolge. Il film, distribuito dalla Boero Film, sarà proiettato in tutte le città italiane arà protagonista con proiezioni in tutte le città italiane, proprio per incoraggiare tutti i giovani allo studio di questa disciplina spesso considerata molto ostica e di difficile comprensione. 

La banconota delle idee: creatività, tecnologia e sicurezza

Banca d'Italia - Il prossimo 11 marzo alle ore 16,30 presso la Sede di Palermo della Banca d’Italia, in Via Cavour n. 131/A, verrà inaugurata la mostra itinerante “La banconota delle idee: creatività, tecnologia e sicurezza”.

La mostra ruota intorno ad un’installazione multimediale che, grazie all’uso di tecnologie d’avanguardia, consentirà al visitatore di conoscere le moderne tecniche di stampa delle banconote in euro, le caratteristiche di novità della serie “Europa” e i sofisticati presidi anticontraffazione.

Saranno inoltre esposte le banconote immaginarie ideate dagli allievi che hanno partecipato al premio “Inventiamo una banconota” e verrà distribuito materiale didattico in tema di educazione finanziaria.

Tenuto conto degli aspetti di rilevante interesse e utilità che la mostra riveste, tutti i dirigenti e i docenti delle scuole sono invitati a partecipare all’evento inaugurale.

Iniziativa per ricordare i settant'anni di voto alle donne

USR Sicilia - Sono passati 70 anni dalla prima volta in cui le donne italiane hanno esercitato il diritto di voto: localmente il 10 marzo 1946, in occasione delle prime elezioni amministrative dopo la caduta del fascismo e, a livello nazionale, il 2 giugno dello stesso anno per il referendum istituzionale che avrebbe decretato la scelta repubblicana. Un anno significativo per la democrazia italiana e per la storia della partecipazione femminile alla vita politica e sociale del nostro paese. Una conquista difficile, per nulla scontata, nonostante la significativa partecipazione delle donne alla Resistenza, ottenuta dopo quasi cent’anni di mobilitazione.

La storia dell’acquisizione della cittadinanza politica da parte delle donne deve essere raccontata a scuola alle giovani generazioni anche perchè riguarda questioni ancora aperte e attuali.

Pubblicato il libro a fumetti di uno studente di Palinuro, sarà al "Salone del libro"

Partecipa a un concorso con la scuola, il suo libro a fumetti viene pubblicato da Albatros Edizioni e il prossimo maggio sarà presentato al “Salone del libro” di Torino. L’autore si chiama Matteo Pezzella, ha 11 anni e frequenta il secondo anno della Secondaria di I grado a Palinuro, nell’Istituto comprensivo di Centola.

Cambio il mondo con la scienza: sono protagonista. Festa della Scienza e dell’Innovazione

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) in collaborazione con la Regione Siciliana, il Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente del CNR, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’Ufficio Scolastico Regionale, l’Università degli Studi di Palermo, l’Università degli Studi di Catania, l’Università degli Studi di Messina, l’Università degli Studi di Enna, ha organizzato una due giorni sulla scienza e la ricerca in Sicilia.

Tutti insieme per la sicurezza.Giornata di sensibilizzazione sulla Sicurezza Stradale

AT Palermo - L’Osservatorio sulla Sicurezza Stradale istituito presso la Prefettura di Palermo, nell'ambito delle attività dedicate alla sensibilizzazione dei giovani sul tema della sicurezza stradale e dell’adozione di corretti stili di vita, intende promuovere Piniziativa “Tutti insieme per la Sicurezza”, rivolta agli studenti del biennio delle scuole di II grado di Palermo e provincia. 

21st Century. Design After Design. XXI Esposizione Internazionale Triennale di Milano

21st Century. Design After Design è il titolo della manifestazione, che si articola in un programma di mostre, eventi, festival diffusi in diverse sedi, dalla Triennale di Milano alla Fabbrica del Vapore, dal Pirelli HangarBicocca al MUDEC, dai Campus del Politecnico ai Campus della IULM ai Campus dell’Università Statale di Milano, dal Museo della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci a Base, dal Palazzo della Permanente all’Area Expo, dallo Spazio Oberdan all’Accademia di Brera, dal Museo Diocesano alla Villa Reale di Monza, sede storica delle prime Mostre Internazionali. 

L’obiettivo è quello di decodificare il nuovo millennio e di individuare i cambiamenti che coinvolgono l’idea stessa di progettualità. La preposizione “after” può essere intesa come “dopo”, in riferimento a una progettualità in quanto fatto posteriore o susseguente al Novecento, oppure come “nonostante” in riferimento a una progettualità che si fa largo, in via antagonista, a dispetto del persistere di condizioni ascrivibili al secolo precedente. 

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news