Tu sei qui

Studio sperimentale sull’apprendimento motorio nella scuola dell'infanzia. Uno studio dell'USR Calabria.

USR Calabria La riduzione dell'attività fisica nei Paesi industrializzati è un grave problema che richiede particolare attenzione in quanto determina il declino dei livelli di prestazione motoria e predispone l'organismo all'insorgenza di patologie. L'aumento di sovrappeso e obesità infantile e giovanile che interessa gli USA e l'Europa ha raggiunto proporzioni epidemiche triplicando il numero di bambini in eccesso di peso negli ultimi due decenni.

Oggi parlo io! Le riflessioni di una studentessa sulla scuola che i giovani di oggi vorrebbero.

inviato da Fabio Biscaro e scritto dalla studentessa EMQuando si parla di scuola vengono quasi sempre prese in considerazione le opinioni degli adulti, siano essi insegnanti, genitori, giornalisti, persone che ricoprono una carica pubblica o altri soggetti ancora.

I veri protagonisti della scuola, però, sono gli studenti. Perché, allora, non viene quasi mai chiesto loro cosa pensano di questo “mondo”?

Si possono avere finanziamenti per le necessità di docenti e studenti? Con il nuovo crowdfunding si può!

red - In questo momento storico in cui le condizioni economiche e finanziarie delle istituzioni scolastiche sono sempre più scarse, sembrano sempre più irrealizzabili i progetti che studenti e docenti vorrebbero attuare per il miglioramento sia della didattica che delle condizioni strutturali degli ambienti in cui trascorrono una buona fetta della giornata.

Routes to Excellence, programma per il miglioramento delle competenze dei docenti di inglese in Israele

red - A metà dicembre è stato siglato un accordo che stringerà i rapporti, in campo educativo, tra il Regno Unito e Israele. Si tratta di un accordo che prevede lo siluppo del programma "Routes to Excellence", con l'obiettivo di permettere ai docenti di inglese in Israele di seguire dei corsi di aggiornamento, al fine di migliorare le competenze e le tecniche di insegnamento, con il supporto delle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione. 

Sperimentazioni CLIL nelle scuole di lingua tedesca a Bolzano. Conferenza stampa dell'assessora Kasslatter Mur.

red - Durante la conferenza stampa del 13 dicembre 2013, tenutasi a Bolzano presso il Liceo classico “Walther von der Vogelweide”, è stato reso noto che nel corrente anno scolastico le classi IV e V di diversi istituti d'istruzione secondaria di secondo grado di lingua tedesca della provincia di Bolzano, sperimenteranno il progetto pilota che prevede l'apprendimento linguistico secondo la metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning).

Il 90% dei giovani italiani va su internet, ma il numero uno di Google li mette in guardia: “State attenti, verificate tutto quello che trovate”

di Eleonora Fortunato  - “Pensate sempre a quello che fate. Fate sempre verifiche, non usate una sola fonte, non credete a tutto quello che vedete e leggete, è il principale consiglio che vi do”: questa volta non è il professore di italiano a scuotere la classe dopo l’ennesimo copia e incolla, ma un ben più autorevole Eric Schmidt,

Le canzoni pop e risultati scolastici, uno studio ne mette in luce le connessioni

red - Uno studio della psicologa Emma Gray, condotto per Spotify, ha messo in luce che ascoltare le canzoni pop è un valido modo per riuscire ad immagazzinare più informazioni. Esse, infatti, hanno un effetto positivo sul cervello, in quanto il loro ascolto fornisce una carica emotiva che produce un alto stato di eccitazione. Come conseguenza di ciò si assiste ad un aumento delle prestazioni nelle discipline come l'inglese, il teatro e l'arte. 

Parliamo di CLIL, un convegno a Bolzano pre promuovere questa metodologia

red - Si è tenuto oggi a Bolzano il convegno "Parliamo di CLIL", al quale hanno preso parte oltre 350 docenti delle scuole in lingua tedesca e italiana, del Trentino e non solo. "Questa grande partecipazione - sottolinea l'assessore alla scuola italiana Christian Tommasini - dimostra il grande interesse verso il tema del plurilinguismo".

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news