Tu sei qui

La tavola periodica degli strumenti tecnologici nella didattica

EM - Lo staff del sito DailyGenius ha avuto un'interessantissima idea per la didattica digitale. Nell'intento di riorganizzare gli strumenti che le tecnologie offrono da spendere nelle attività didattiche dei docenti, hanno pensato di utilizzare una struttura molto nota al grande pubblico e con un ottimo impatto visivo: la tavola periodica degli elementi.

Lo staff è riuscito quindi a raggruppare diversi strumenti del web (e non solo) per la didattica nelle seguenti grandi categorie:

Il modello SAMR per l'integrazione delle nuove tecnologie nella didattica

red - Grazie all'uso delle nuove tecnologie è possibile anche rivoluzionere il modo in cui gli studenti apprendono. Ciò può a venire a patto che l'introduzione del digitale sia pensato e correttamente integrato nella propria prassi didattica: senza un'attenta programmazione, l'uso della tecnologia può anche essere un ostacolo.

Esistono vari modelli per l'uso delle tecnologie nelle classi, uno di questi è il modello SAMR (Substitution, Augmentation, Modification, Redefinition) sviluppato dal Ruben Puentedura. Uno dei suoi punti di forza è quello di permettere ai docenti di analizzare quanto sia efficace l'uso della tecnologia nel processo di insegnamento/apprendimento. 

Ma quali sono le caratteristiche delle varie fasi del modello?

Settimana del Piano nazionale per la scuola digitale. "Kit" per le scuole.

MIUR - Una settimana di eventi e iniziative nelle scuole per raccontare e approfondire i temi del Piano Nazionale Scuola Digitale lanciato a fine novembre dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini.

Dal 7 al 15 dicembre, in corrispondenza della Settimana internazionale dell’Ora del codice, le scuole italiane apriranno le loro porte e i loro laboratori a genitori, associazioni e cittadini per raccontare l’innovazione che esiste già e le novità che saranno attivate con l’attuazione del Piano.

Realizza il tuo podcast in italiano o in una lingua straniera su un personaggio famoso

Podcast

red -  Questa attività può essere svolta con gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado e, se opportunamente guidati, anche con gli studenti degli ultimi due anni della scuola primaria. L'obiettivo è quello di realizzare un breve podcast su un personaggio che ciascun alunno o gruppo di lavoro sceglierà da una lista proposta dall'insegnante. L'attività si presta particolarmente per le classi in cui si insegna secondo modalità CLIL.

Apprendere con le tecnologie. Il primo concorso proposto dalla comunità "Docenti Virtuali" per le scuole di ogni ordine e grado

docenti virtuali

red - La comunità dei "Docenti Virtuali" ha bandito la prima edizione del concorso "Apprendere con la tecnologia" rivolto agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. L'obiettivo del concorso è quello di far emergere le esperienze di didattica digitale più significative e innovative sviluppate dalle scuole di tutto il territorio nazionale, promuovendone la messa in rete e favorendo la diffusione dell’innovazione tecnologica. 

Drive for Education. Il nuovo servizio annunciato da Google e indirizzato al mondo dell'Istruzione

redGoogle ha recentemente annunciato il lancio di un nuovo servizio per il mondo dell'Istruzione che definisce come "una borsa di libri infinitamente grande, ultra-sicura e completamente gratuito per il XXI secolo". Il servizio sarà reso gratuitamente a tutti gli utenti che utilizzano già le Google Apps for Education. Il nuovo servizio presenterà le tre seguenti caratteristiche.

1) Spazio illimitato

La gestione dei video contenuti nell'iPad a scuola.Una guida grafica per gli insegnanti

red - "Gestione dell'iPad YouTube nelle scuole" è una guida grafica creata da iPadWells da iPad4Schools, con lo scopo di guidare i docenti nel processo di insegnamento. Diversi docenti usano nella loro scuola strumenti multimediali per creare, condividere e insegnare utilizzando video. YouTube è l'hosting di video principale utilizzato in questa guida. 

La mappa grafica, anche se impostata per Youtube, ha cararrere generale e offre degli spunti per poter effettuare le stesse procedure mediante altri servizi di hosting gratuiti.  

In che modo i codici QR possono aiutare gli insegnanti a migliorare il processo di insegnamento?

red - Più volte si è discusso circa l'uso dei codici QR nelle attività didattiche e diversi sono stati i post dedicati alle applicazioni pratiche in classe. I codici QR sono una tecnologia che può colmare il divario tra studenti e docenti in aula e in questo intervento presentiamo alcuni benefici che possono apportate nel processo di insegnamento/apprendimento.

Avvisi di ricevimento

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news