Tu sei qui

Istituto Mottura Caltanissetta: WI-FI libero per gli studenti

Salvatore VizziniIl nostro mondo è sempre più interconnesso e soprattutto i giovani utilizzano tutti i mezzi di comunicazione, camminano ormai con un'appendice quasi naturale fatta di i-phone nella mano e auricolari nelle orecchie. Com’è possibile che la scuola non debba tener conto di questo spazio motivazionale per non utilizzarlo a fini didattici? Quando l'alunno entra in classe è costretto a disconnettersi e appena varca la soglia dell'aula per uscire, la prima cosa che fa è quella di connettersi.

Come convertire le proprie mail in file PDF scaricabili.

red - A volte può capitare la necessità di stampare alcune delle nostre email in formato PDF e non si sa come fare tale lavoro in maniera veloce. Esistono diversi strumenti in rete che permettono tale conversione, come per esempio Zamzar, il quale ha l'inconveniente di dover visitare il sito dedicato al servizio al fine di recuperare il proprio PDF convertito.

In realtà, esiste una maniera agevole per convertire le proprie email in file PDF, contenuto nel proprio client di posta elettronica. La conversione è semplicissima infatti basta:

Google in Education. Disponibili online alcuni video sull'uso degli strumenti di Google nella didattica.

redGoogle in Education ha recentemente lanciato una nuova serie di corsi su come utilizzare le sue applicazioni nella prassi didattica. I corsi sono gratuiti e si possono seguire previa registrazione, ma sono tutti disponibili in lingua inglese.

Google+ Connected Classrooms porta il mondo nella tua classe

red - Google+ è la rete sociale creata da Google nel 2011 che ha recentemente lanciato un nuovo progetto chiamato Connected Classrooms. Tale progetto consiste nella diffusione di un programma che consente agli insegnanti effettuare delle escursioni virtuali che permettono agli studenti di fare delle particolari esperienze di apprendimento, senza dover lasciare la propria classe. Questi viaggi virtuali

Knowledge: Modi e mondi nuovi – A Milano tre giornate a tema per le scuole: Lavoro, Società, Saperi

NuvolaverdeKnowledge è un’iniziativa di Nuvolaverde con il Museo della Scienza di Milano dedicata agli studenti e docenti delle scuole superiori per avvicinarli ai protagonisti dei “modi e mondi nuovi” che cambieranno la vita delle persone, del territorio, dell'impresa, della conoscenza.

10 criteri che i docenti dovrebbero utilizzare per scegliere le migliori app da proporre agli studenti

red - Quando si utilizzano i tablet in classe, senza un'adeguata scelta a priori delle applicazioni da far utilizzare agli studenti, si potrebbe aprire un vaso di Pandora contenente tanti potenziali problemi di varia natura. Uno di questi potrebbe essere il problema che si presenza quando le applicazioni da installare sul proprio device non sono proprio sicure, oppure vengono acquistate e poi non permetteranno di raggiungere gli esiti attesi.

SOOGOI, un gioco di carte per apprendere l'uso corretto del web

red - SOOGOI è un gioco di società ideato in Svizzera, rivolto alle famiglie, alle scuole e alle associazioni che hanno lo scopo di educare i bambini e i ragazzi ad un uso responsabile e consapevole delle nuove tecnologie. SOOGOI è semplice gioco a carte concepito per far conoscere le nuove tecnologie in modo diretto e coinvolgente.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news