Tu sei qui

Premio Olga Brunner Levi. Un concorso per studenti delle scuole secondarie di secondo grado

red - Anche quest'anno è bandito il premio “Olga Brunner Levi”, istituito dalla Fondazione Ugo e Olga Levi onlus per gli studi musicali, Venezia, Palazzo Giustinian Lolin, per un CORTOMETRAGGIO ORIGINALE REALIZZATO da STUDENTI delle SCUOLE ITALIANE SECONDARIE DI SECONDO GRADO. 

Sono ammessi al concorso cortometraggi dedicati alla donna nella musica, composizione di musica o testi per musica, direzione d’orchestra o di gruppi musicali, interpretazione solistica o di gruppo nella musica o nella danza, organizzazione di spettacoli musicali, la condizione femminile in relazione alla musica, nella storia e nel mondo contemporaneo.

La durata del cortometraggio deve essere compresa tra i cinque e i nove minuti.

Requisiti di partecipazione:

Sono ammessi lavori realizzati da studenti che alla data di scadenza del bando risultino iscritti a una scuola italiana secondaria di II grado, non abbiano legami di parentela fino al terzo grado con i membri della giuria, e non abbiano rapporti di alcun tipo con enti, aziende o professionisti di produzione e promozione audiovisiva.

I formati previsti sono: AVI o Mpeg.

Il premio consiste in 1000 euro (buono d’acquisto di libri o materiale informatico). Lavori meritevoli potranno essere segnalati con una menzione speciale.

La giuria, nominata dalla Fondazione Ugo ed Olga Levi onlus è composta da:

- Roberto Calabretto, Università di Udine

- Maria Roberta Novielli, Università Ca’ Foscari di Venezia

- Luisa Zanoncelli, Fondazione Ugo e Olga Levi onlus

La giuria si riserva di non assegnare il premio, qualora non giudichi meritevoli i lavori pervenuti.

Criteri di valutazione: impatto emotivo, originalità del contenuto, costruzione della sceneggiatura, qualità delle immagini e della colonna sonora.

Scadenza del bando e modalità di invio: 10 febbraio 2017; entro questa data dovranno essere inviati per posta all’indirizzo della Fondazione Ugo e Olga Levi onlus (San Marco 2893 - 30124 Venezia):

a) scheda di iscrizione al Premio;

b) un esemplare del cortometraggio.

È ammessa la spedizione per posta elettronica all’indirizzo [email protected] della scheda di iscrizione e del cortometraggio in formato AVI o Mpeg.

I costi relativi alla spedizione dei materiali e della copia del cortometraggio (su DVD o Blu-ray) sono a carico dei partecipanti.

Ai fini della scadenza, farà fede il timbro postale, o la data di invio della e-mail.

Gli esemplari inviati per la selezione non saranno restituiti e resteranno nell’Archivio della Fondazione Levi, che si riserva di utilizzarli per proiezioni senza scopo di lucro.

Gli autori dei cortometraggio ammessi alla selezione saranno informati entro il 20 febbraio 2017. Il vincitore (o i vincitori) del premio ne riceveranno comunicazione entro il 28 febbraio 2017; a comunicazione inviata, non sarà più possibile ritirare il lavoro.

L’opera vincitrice del premio sarà proiettata nel corso del Ca’ Foscari Short Film Festival 2017 nell’ambito del quale avrà luogo anche la cerimonia di assegnazione del premio.

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news