Tu sei qui

Progetti delle Reti e Produzione di Materiali Digitali ai fini dello sviluppo della metodologia CLIL

red - La Direzione Generale degli Ordinamenti e del Sistema di Valutazione con il decreto direttoriale prot. n. 1048 del 13 ottobre 2016 (All. 1) e il MIUR con la nota AOODPIT prot 11401 del 13 ottobre 2016 (All. 2), hanno offerto la possibilità di accedere a fondi ministeriali per la realizzazione delle seguenti tipologie di progetti finalizzati allo sviluppo della metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning): 

  • progetti di reti di scuole statali (min. 5–max. 10) di primo e secondo ciclo
  • produzione dei relativi materiali digitali.

Come ribadito all’art. 4 del Decreto 1048, “I progetti dovranno essere in coerenza con le linee di indirizzo e le azioni del Piano Triennale dell’Offerta Formativa, da parte di scuole capofila di reti di scopo già esistenti o da costituire, in considerazione della valorizzazione delle esperienze documentate concernenti la metodologia CLIL, che non hanno beneficiato dei fondi di cui all’art. 27 del DM 435 del 2015.”

Le proposte progettuali, rispondenti ai requisiti specificati, dovranno essere trasmesse, attraverso la scheda progetto parte integrante  del DD citato (All.3), in un unico file in formato pdf aperto, entro e non oltre le ore 13:00 del 5 novembre 2016all’indirizzo di posta elettronica  [email protected].  L’email dovrà avere come oggetto “Progetti CLIL 440 –DM 663/2016–Nome della Regione di appartenenza”.

Allegato: 
Categorie: 
Versione stampabile
rss facebook twitter google+

Categorie news