Tu sei qui

Sette brevi lezioni di fisica. Un libro divulgativo sulla bellezza delle scoperte del mondo fisico

red - "Ci sono frontiere, dove stiamo imparando, e brucia il nostro desiderio di sapere. Sono nelle profondità più minute del tessuto dello spazio, nelle origini del cosmo, nella natura del tempo, nel fato dei buchi neri, e nel funzionamento del nostro stesso pensiero. Qui, sul bordo di quello che sappiamo, a contatto con l'oceano di quanto non sappiamo, brillano il mistero del mondo, la bellezza del mondo, e ci lasciano senza fiato". Tale è il presupposto di queste "brevi lezioni", che ci guidano, con ammirevole trasparenza, attraverso alcune tappe inevitabili della rivoluzione che ha scosso la fisica nel secolo XX e la scuote tuttora: a partire dalla teoria della relatività generale di Einstein e della meccanica quantistica fino alle questioni aperte sulla architettura del cosmo, sulle particelle elementari, sulla gravità quantistica, sulla natura del tempo e della mente.

Leggendo questo libro si riescono a rivivere circa 100 anni di concetti e di teorie inerenti al micro e macrocosmo e sulla Natura che ci circonda. Inoltre è possibile avere diversi spunti che inducono alla riflessione filosofica e fanno nascere la voglia di approfondire alcuni concetti fisici. I concetti sono presentati senza formule matematiche e quindi sono accessibili al grande pubblico.  

Ogni “lezione” presenta le idee della fisica moderna dalla relatività di Einstein alla termodinamica dei buchi neri, attraversando il mondo dei quanti, trattando le particelle elementari, la quantizzazione dello spazio, senza trascurare la natura del tempo.

Il testo può essere suggerito come utile lettura agli studenti del V anno degli Istituti d'Istruzione Secondaria di Secondo Grado.

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news