Tu sei qui

Simulazione della Terza Prova degli Esami di Stato del Liceo Classico

red - Di seguito viene proposta una simulazione della terza prova degli Esami di Stato del Liceo Classico. La prova è composta da domande della tipologia B e coinvolge le seguenti discipline: storia dell'arte, fisica, greco, inglese e storia.

ARTE

  1. “Imago est animi vultus”. La pittura dell’Ottocento ha spesso sfruttato in negativo questa massima di Cicerone, negando allo spettatore il volto dei personaggi. Tra le opere da te studiate cita quelle in cui questo è avvenuto, e spiega il perché.

  2. Turner has been described as “the painter of light”. Please explain why, providing examples of his work.

FISICA

  1. Abbiamo due resistori, R1 e R2: li connettiamo in un primo tempo in serie e in un secondo tempo in parallelo. Come cambia la resistenza equivalente, e perché?

  2. In riferimento al campo elettrostatico, descrivi le caratteristiche delle linee di campo e delle superfici equipotenziali, analizzando la relazione tra campo elettrico e potenziale elettrico.

GRECO

  1. Prendi in considerazione il mito nell’Orestea di Eschilo e indica gli aspetti innovativi riconducibili all’invenzione del poeta, il significato che il mito assume in rapporto.

  2. Illustra la prospettiva letteraria delle Argonautiche di Apollonio Rodio, evidenziando gli aspetti innovativi a livello tematico e formale.

INGLESE

  1. Give evidence to the theme of paralysis a it is developed both in Eveline and The Sisters.

  2. Analogies and differences between Clarissa and Septimius.

STORIA

  1. Il dibattito politico in Italia tra neutralisti ed interventisti nel 1915: illustra le motivazioni dell’uno e dell’altro schieramento.

  2. La svolta di Salerno del 1944: quale fu la tesi proposta e quali furono le sue conseguenze. 

rss facebook twitter google+

Categorie news