Tu sei qui

Simulazione della terza prova di Filosofia degli Esami di Stato per i Licei Umanistici

red - Di seguito viene proposta una simulazione della terza prova degli Esami di Stato per la disciplina Filosofia. La prova è formata da cinque domande della tipologia C e da una domanda della tipologia B con una trattazione massima da svolgere in 10 righe.

Tipologia C

1) Per Comte  la scienza più completa è

  • la filosofia
  • l’arte
  • la sociologia
  • la matematica

2) Dio per Nietzsche è

  • una fuga dalla vita
  • una credenza utile per sopportare la durezza della vita
  • una certezza
  • una menzogna

3) Per Nietzsche dionisiaco ed apollineo è:

  • la contraddizione, già presente in Natura, che si esprime nei due impulsi dell’anima greca e, al tempo stesso, i due impulsi che stanno alla base dell’arte
  • la ricerca dei due impulsi che stanno alla base dell’arte greca che esprimono la contrapposizione interna alla natura
  • la dualità, già presente in Natura, che esprime i due impulsi dell’anima greca e, al tempo stesso, i due impulsi che stanno alla base dell’arte
  • la dualità contrapposta alla Natura, che già il popolo greco esprimeva sull’arte come impulsi

4) In Marx per alienazione s’intende:

  • la cessione dei diritti individuali a favore della comunità
  • un movimento dialettico che si fa altro da sé per potersi ri-appropriare di sé in modo arricchito
  • una condizione patologica della coscienza di scissione, di dipendenza e di autoestraniazione
  • una condizione patologica di scissione, di dipendenza e di autoestraniazione che diviene un fatto reale

5) Il primo stadio che attraversa ogni scienza nel suo cammino evolutivo è

  • lo stadio metafisico
  • lo stadio teologico
  • lo stadio etico
  • lo stadio positivo

Tipologia B

Il candidato esponga in un massimo di 10 righe il concetto di utilitarismo in J. Mill

rss facebook twitter google+

Categorie news