Contribuisci ad arricchiere questo sito con contenuti didattici

Segnalaci un sito non presente nella nostra Directory o inviaci un articolo che affronti tematiche legate alla didattica o delle risorse da condividere con i tuoi colleghi (mappe concettuali, sunti, unità didattiche, video o quant'altro).
Invia una e-mail a [email protected]

red - Presso l'Istituto Comprensivo Statale Vittorio Veneto 2° "A Zanzotto" sono state sperimentate diverse attività didattiche tramite approccio metodologico CLIL in lingua inglese. Di seguito vengono allegate alcune unità di apprendimento realizzate dalle insegnanti e che riguardano varie discipline. In particolare, gli argomenti trattati sono stati i seguenti:

- GROWING PLANTS per la classe III 

- WATER CYCLE per la classe III

- ANCIENT EGYPT per la classe IV

Mer, 09/08/2017 - 09:54

MIUR - Maturità 2017, aumentano studentesse e studenti diplomati con 100 e 100 e lode e il 62,5% delle e dei diplomati ottiene una votazione superiore a 70/100. All’Esame della secondaria di I grado passa il 99,8% delle ammesse e degli ammessi. Nelle secondarie di II grado, dopo gli scrutini di fine anno, uno studente su quattro dovrà recuperare a settembre una o più insufficienze, anche se si registra un generale miglioramento, con un calo delle bocciature. Sono i primi dati sugli...

Mar, 08/08/2017 - 19:51

Elenamaria Armand - L’LTSC (Learning Technology Standard Commette) definisce i learning objects come "ogni entità digitale o non digitale che può essere utilizzata, riutilizzata o indicata come riferimento durante l’apprendimento supportato dalle nuove tecnologie". 

Lun, 07/08/2017 - 19:00

Elenamaria Armand - Nel progettare le attività di CLIL ho scelto di elaborare unità didattiche su argomenti specifici da affrontare trasversalmente nella programmazione annuale:

- inglese: nell’elaborare le lezioni di CLIL ho seguito i descrittori del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue straniere del Consiglio d'Europa.

- altra disciplina: l’argomento scelto fa parte della programmazione annuale prevista per la classe. Essendo attività rivolte a bambini...

Sab, 05/08/2017 - 09:42

Elenamaria Armand - Il CLIL a cui si fa qui riferimento si avvale del contributo teorico di Marsh e Langè, in particolare al testo Using Languages to Learn and Learning to Use s Language - Università di Jyväskala.

CLIL è un “termine ombrello” (riferito a esperienze e pratiche multiformi) adottato da Euroclic, The European Network for Content and Language Integrated Classroom, a metà degli anni ’90. Il suo acronimo significa Content and Language Integrated Learning ossia...

Ven, 04/08/2017 - 09:18

Emanuela Colonna - Anche nella scuola primaria si possono proporre moduli tematici CLIL, che combinano una crescita delle competenze comunicative della lingua e competenze disciplinari. Le unità CLIL allegate rappresentano solo alcuni esempi di tutto il lavoro svolto con i bambini; durante le lezioni molta importanza è stata data al linguaggio che ovviamente è stato opportunamente calibrato all'età degli alunni e presentato con l’ausilio di mezzi visivi, audio-visivi, gestuali; così...

Gio, 03/08/2017 - 09:36

red - “Guidelines for CLIL Implementation in Primary and Pre-primary Education” è il risultato delle conoscenze e delle esperienze acquisite dal team PROCLIL in quattro paesi europei e relative all'implementazione del CLIL. Nel testo proposto vengono messe in evidenza le esperienze del team sperimentale in contesti di scuola primaria. 

Mar, 01/08/2017 - 18:45

red - Il testo CLIL Guidebook ha l'obiettivo di presentare le pratiche CLIL, i vantaggi, la teoria di base e diversi esempi su come implementare il CLIL nelle scuole primarie e nelle scuole professionali.

Il testo CLIL Guidebook è un manuale per insegnanti di discipline linguistiche e non linguistiche, in particolare per i docenti che non si sono mai confrontati con il CLIL e che hanno bisogno di alcuni materiali dai quali partire e che forniscano idee e consigli...

Lun, 31/07/2017 - 09:37

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news