Tu sei qui

Premio Nazionale "Massimo Troisi Città di Taranto": I Ponti

Dopo gli ottimi risultati ottenuti dalla prima edizione del Premio Massimo Troisi città di Taranto, anche per quest’anno viene proposto il premio. La tematica scelta per questa seconda edizione è: “I Ponti”.

La città di Taranto è una città circondata da ponti ed essi sono sempre opportunità di scambio e conoscenza abbattendo i muri dentro cui a volte è facile barricarsi.

Il Premio è patrocinato dal Comune di Taranto, dalla Regione Puglia e sostenuto dalla Fondazione Oro6.

Programma le regole. Concorso per la promozione del pensiero computazionale

red - Il MIUR, in collaborazione con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica), ha avviato nell’anno scolastico 2014/2015 l’iniziativa “Programma il futuro” con l’obiettivo di fornire alle scuole e agli studenti una serie di strumenti semplici e accessibili per acquisire i concetti base dell’informatica e della programmazione (coding).

Lo Studente Ricercatore. Progetto di integrazione tra ricerca e scuola

red - Il progetto “Lo Studente Ricercatore – Anno 2018” è organizzato da IFOM Fondazione Istituto FIRC di Oncologia Molecolare ed è rivolto agli studenti del quarto anno delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia con l’obiettivo di fornire, attraverso l’inserimento in laboratorio e il contatto con la realtà della ricerca avanzata, un percorso di orientamento attivo fondamentale per chi sia interessato a proseguire gli studi in questo campo.

Certamen Ligusticum. Concorso per studenti delle scuole secondarie di secondo grado

red - La Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria, con la collaborazione dell’Università degli Studi di Genova - D.A.FI.S.T. (Dipartimento di Antichità Filosofia Storia, sezione D.AR.FI.CL.ET. – Dipartimento di Archeologia, Filologia Classica e loro tradizionie del Centro di Studi sulla Fortuna dell'Antico “Emanuele Narducci” di Sestri Levante, bandisce per l’anno scolastico 2017/2018 la Sesta Edizione del CERTAMEN LIGUSTICUM, che si svolgerà a Genova venerdì 6 aprile 2018. 

Il Certamen Ligusticum è articolato in tre sezioni: lingua greca, lingua latina e civiltà classiche. 

Le prove consistono: 

Il mese delle STEM. Concorso sui temi "Scienziate di ieri e di oggi" e "Il diritto di contare"

MIUR - L’articolo 14 della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica (Convenzione di Istanbul), ratificata dall’Italia con la legge 77/2013, sancisce l’impegno delle Parti a “intraprendere le azioni necessarie per includere nei programmi scolastici di ogni ordine e grado dei materiali didattici su temi quali la parità tra i sessi, i ruoli di genere non stereotipati, il reciproco rispetto, la soluzione non violenta dei conflitti nei rapporti interpersonali, la violenza contro le donne basata sul gene

Senza memoria non c'è futuro. Concorso per le scuole secondarie di primo e secondo grado

MIUR - Il 2018 è un anno in cui ricorrono due importanti anniversari nazionali, 80 anni dall’emanazione delle leggi razziali e 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione della Repubblica Italiana.

Al fine di promuovere fra le nuove generazioni i valori fondanti di democrazia, libertà, solidarietà e pluralismo culturale, il Ministero dell’Istruzione, in accordo con il Segretariato Generale della Giustizia amministrativa, bandisce per l’anno scolastico 2017/2018 il concorso: Senza memoria non c’è futuro: i principi di democrazia e tolleranza, libertà e solidarietà, uguaglianza e giustizia e la loro tutela davanti ai giudici, a 70 anni dalla nascita della Costituzione e con il monito degli 80 anni dalle leggi razziali, per le attuali e per le future generazioni di un giovane Paese dalla storia millenaria. 

Gara Nazionale per gli studenti degli Istituti Professionali che frequentano il IV anno di corso

red - L’Istituto Professionale di Stato “Colonna - Gatti” di Anzio (Rm) organizza la Gara Nazionale 2018, rivolta agli studenti degli Istituti professionali che frequentano il IV anno nell’Indirizzo produzioni Industriali/Artigianali: Opzione Produzioni Tessili-Sartoriali. Ogni istituto potrà partecipare iscrivendo un solo allievo frequentante il IV anno di corso. 

Le scuole che intendono partecipare dovranno far pervenire la loro adesione entro e non oltre il 14 marzo 2018, secondo le modalità del bando in allegato.

XVI Edizione del Premio Scolastico nazionale di Scrittura e Fotografia Giovanile "Micol Cavicchia-Raniero Landi"

red - Il Liceo Scientifico Statale “Corradino D’Ascanio” di Montesilvano (PE) promuove e bandisce la XVI edizione del Premio Scolastico Nazionale di Scrittura e Fotografia Giovanile “Micol Cavicchia-Raniero Landi”. Il Premio intende incoraggiare e valorizzare la pratica della scrittura e della fotografia nei giovani. Il Concorso, riservato ai giovani dagli 11 ai 19 anni, si articola in due Sezioni: la Sezione per la scrittura, riservata alla poesia inedita in lingua italiana, e la Sezione per la fotografia, riservata alla fotografia inedita.

Agone di Lingua e Cultura Greca "Roberto Carpino". Prima Edizione

red -  Il Liceo Classico Statale “Nicola Spedalieri” di Catania, associato alla Rete Nazionale dei Licei Classici e inserito nel progetto “Didattica delle lingue e delle letterature classiche”, bandisce la I^ Edizione dell’Agone di Lingua e Cultura Greca intitolato al preside Roberto Carpino, in memoria dell’illustre grecista. La manifestazione ha ottenuto i patrocini dei seguenti enti: DISUM dell’Università di Catania, AICC, AMI, Società Dante Alighieri, Didattica delle Lingue e delle letterature classiche, Scuola Superiore dell’Università di Catania, Comune di Catania.

IV Concorso Enologico Istituti Agrari d'Italia

MIUR - Il Concorso si propone di evidenziare le migliori produzioni vitivinicole, sensibilizzando le istituzioni scolastiche verso sempre maggiori livelli qualitativi, stimolando una più rispondente didattica e promuovendo la conoscenza della loro produzione enologica. 

Possono partecipare al Concorso unicamente i vini a “Denominazione di origine controllata e garantita” (D.O.C.G.), a “Denominazione di origine controllata” (D.O.C.), a “Indicazione geografica tipica” (I.G.T.) e i vini “Spumanti di qualità” (V.S.Q.), prodotti nelle vendemmie 2017, 2016, 2015, 2014 e 2013 direttamente dai suddetti Istituti, nell’ambito di un’unica e intera filiera, ovvero, anche se non in possesso dell’intera filiera (es.: imbottigliamento, spumantizzazione, effettuati da terzi). 

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news