Tu sei qui

Alcuni consigli su come valutare le informazioni reperite in Internet

red - Quando si effettuano ricerche in rete, i motori rimpioni di informazioni e l'utente deve essere in grado di discriminare in modo appropriato tra esse. Internet, grazie alla sua natura, fornisce tutta una serie di risorse relative alla parola scelta, ma non è ovviamente in grado di comprendere quali siano quelle a noi più utili, ovvero quelle più attendibili. 

L’Istituto Omnicomprensivo di Casacalenda e l’uso delle nuove tecnologie didattiche nei processi d’apprendimento

Elvio Petrecca - Nonostante il ritardo dell’Italia rispetto agli altri Paesi Ocse per quanto riguarda le dotazioni multimediali e l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, ci sono in Molise piccole realtà scolastiche all’avanguardia nell’uso delle tecnologie didattiche per l’apprendimento.

Una breve guida riguardante ciò che i docenti devono sapere sull'uso di EDMODO

redEdmodo è uno dei nuovi strumenti del web 2.0 che si sta ampiamente diffondendo nel campo dell'educazione. Esso viene utilizzato da moltissimi docenti e istituzioni scolastiche, ospita lezioni on-line e permette di tenere in contatto studenti e relativi insegnanti. Può essere considerata un'ottima alternativa di Moodle, in quanto non richiede alcune forma di installazione e la sua interfaccia richiama quella di Facebook. 

Su questo sito è stato già trattato l'argomento nei seguenti post:

Alcuni suggerimenti su come utilizzare consapevolmente la tecnologia

red - Capita di essere un po' confusi e di avere in testa una serie di pensieri che non ci permettono di compiere con attenzione determinate azioni di routine. Siamo spesso distratti anche da tutti gli elementi tecnologici che ormai fanno parte della nostra vita, come per esempio i social network ormai accessibili in qualsiasi momento grazie a uno smartphone. Quando ci si annoia, l'istinto ci porta a entrare nella rete alla ricerca di notizie, per curiosare nelle bacheche di Facebook, etc.

Una griglia per la valutazione del raggiungimento delle abilità di blogging

red - L’uso dei blog è ormai molto diffuso in diversi ambiti e da anni anche gli insegnanti “più tecnologici” ne fanno un uso abbastanza regolare. Inoltre, gli studenti curano spesso dei propri spazi in rete, inserendovi i loro pensieri, le loro ambizioni e molte delle cose che passano loro per la testa. 

Esistono anche degli spazi che permettono ai bambini di avere un proprio blog da curare, limitando alcuni contenuti e la possibilità di imbattersi in qualcosa che non sia in linea con la finalità della loro presenza in rete. 

Dieci consigli per introdurre il blogging nelle proprie classi e sulle informazioni da fornire agli alunni prima di utilizzare i blog didattici

red - Alcuni insegnanti, pur essendo incuriositi dall’uso delle nuove tecnologie, spesso non si trovano le giuste motivazioni per farne un uso più o meno largo in classe. In particolare, l’uso dei blog, sempre più diffuso in ambito didattico, richiama spesso l’attenzione di molti docenti. Di seguito vengono proposti alcuni consigli su come utilizzare, gradualmente, i blog nelle proprie attività didattiche e sulle tematiche imprescindibili da trattare prima della costruzione e dell’uso di un blog didattico.

1. Avvio graduale delle attività

Un'immagine per spiegare il flipped learning, ovvero la metodologia dell'insegnamento capovolto

red - Su questo sito è stato affrontata la metodologia del flipped learning in due post distinti. Nel post "Flip teaching, la diffusione dell'insegnamento capovolto" è stata introdotta la metodologia, che è stata successivamente approfondita nel post "Cos’è una flipped classroom e come cambia l’insegnamento all’interno di essa". 

Di seguito viene proposta un'immagine che riassume chiaramente cosa si intende per insegnamento capovolto e chiama in causa tutti gli strumenti che possono essere utilizzati nelle proprie flipped classroom.

Un video con sette step per crescere professionalmente utilizzando Twitter durante l'estate

red - Il video di seguito incorporato ha lo scopo di illustrare, mediante soli sette passi, come sia possibile migliorare la propria crescita professionale utilizzando Twitter. "Summer of Twitter" rappresenta una sfida creata per motivare gli insegnanti a utilizzare Twitter per connettersi con gli altri aolleghi e discutere di istruzione, formazioni, etc, scambiando idee e materiali utili per la didattica.

L'e-porfolio, vantaggi e suggerimenti per la sua creazione

red - I portfolios elettronici, detti e-portfolio, sono degli strumenti importanti per gli insegnanti digitali, in quanto consistono nella collezione digitale dei lavori effettuati dagli allievi e che evidenziano un insieme di competenze possedute. La nozione di portafogli ha una lunga storia in materia di istruzione, ma è solo con la rivoluzione delle tecnologie web 2.0 che i vari e-portfolio digitali hanno avuto una certa rilevanza, grazie alla loro agevole costruzione, mantenimento, condivisione e archiviazione dei materiali. 

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news