Tu sei qui

Dieci modi diversi per usare Pinterest nella didattica

redPinterest è un social network fondato nel 2010 al fine di condividere fotografie, video ed immagini. Pinterest permette di creare delle bacheche per gestire la raccolta delle proprie immagini in base a temi specifici. Il nome deriva dalla fusione delle parole inglesi pin (appendere) e interest (interesse).

Pinterest è integrato e integrabile con altri social network, come Facebook e Twitter, con Flickr e con i siti web. Basti pensare che integrando i cosiddetti "pin button" all'interno di un sito web o blog è possibile "pinnare" le immagini in esso presenti categorizzandole sotto i propri board di interesse.

Anche se i "pin" non sono sempre sicuri e protetti, per cui è necessario il costante controllo dei docenti, è possibile utilizzare in maniera creativa Pinterest in classe. Di seguito vengono presentati dieci possibili usi nella didattica.

  1. Bacheche di ricerca: gli studenti possono creare delle bacheche dedicate a temi di ricerca assegnati dai docenti, in cui possono inserire diversi articoli, immagini e video dedicati alla tematica di ricerca.
  2. Presentazione di personaggi storici: gli studenti possono creare una bacheca dedicata ad un personaggio storico e riempirla con immagini, video, articoli dedicati al personaggio scelto. 
  3. Sitografie: gli studenti possono creare una raccolta di riferimenti a siti web che abitualmente consultano nelle loro attività di studio in casa e per effettuare le ricerche scolastiche.  
  4. Gruppi di collaborazione: gli studenti possono creare una bacheca aperta sulla quale possono inviare dei post anche altri studenti, al fine di collaborare a un progetto di gruppo assegnato dal docente.
  5. Bacheca di classe: il docente può creare una bacheca dedicata alla propria classe in cui può inserire materiali utili per i propri studenti, oppure può dare loro la possibilità di segnalare informazioni che ritengono interessanti per la classe.
  6. Pianificazione orientativa: gli studenti possono creare diverse bacheche riguardanti varie università, in modo da poter organizzare le informazioni relative a ciascuna di esse e avere una serie di informazioni utili per una scelta più consapevole del percorso universitario da seguire. 
  7. Bacheche dedicate ad eventi: gli studenti possono creare alcune bacheche dedicate a ricorrenze particolari in cui raccogliere tutte le informazioni relative, condividendole con i propri compagni di classe. 
  8. Bacheca musicale di classe: ciascuno studente può inserire in una bacheca comune alcune musiche che possono essere utilizzate nelle attività didattiche per precisi scopi. 
  9. Raccolta di immagini geografiche: gli studenti possono postare, in una data bacheca, le immagine relative a città, paesi, paesaggi, monumenti e quant'altro ritenga di dover condividere con i propri compagni, corredandole di opportune didascalie. 
  10. Pianificazione di eventi: è possibile creare una bacheca dedicata a particolari eventi che riguardano la classe e organizzare determinate attività comuni. 

Queste sono soltanto alcune idee di utilizzo del social network, qualsiasi altra idea andrà ad arricchire questa breve lista di ipotesi.

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news