Tu sei qui

Glass Circle. Concorso nazionale per raccontare la circolarità del vetro

Assovetro e Co.Re.Ve sono lieti di presentare “Glass Circle”, la nuova edizione del Concorso per le Scuole dedicato al Vetro, che – nell’ambito del Protocollo d’intesa con il MIUR – in questi anni ha visto centinaia di classi impegnate in originali s de di creatività che consentono di imparare e di vincere tanti utili premi.

“Glass Circle” è un’iniziativa che, stimolando la fantasia, porterà alla scoperta delle preziose proprietà del Vetro, un materiale unico dal punto di vista della sicurezza alimentare e della sostenibilità ambientale.

Il Vetro infatti non ha eguali: è la soluzione più sicura per il confezionamento di cibi e bevande, proteggendone i sapori ed evitando qualsiasi contaminazione. Inoltre, grazie alla sua capacità di essere riciclato un numero in nito di volte, il Vetro è un materiale assolutamente rispettoso dell’ambiente: da un contenitore usato conferito nell’apposita campana di raccolta del vetro se ne possono ottenere di nuovi, con la medesima purezza, per un numero in nito di volte.

Quest’anno il Concorso vuole approfondire la tematica dell’Economia Circolare, modello che pone al centro la sostenibilità ambientale e che fa parte degli obiettivi prioritari ssati dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per una crescita intelligente, sostenibile e solidale. Il modello di Economia Circolare si contrappone a quello di Economia Lineare, che parte dalla materia prima, passa attraverso produzione e consumo, e arriva al ri uto. Nell’Economia Circolare non ci sono prodotti di scarto e le risorse vengono continuamente riciclate, diventando ogni volta materia prima da reimpiegare nel processo produttivo. Proprio per la sua capacità di essere riciclato in nte volte, il Vetro è il materiale che meglio esprime il funzionamento dell’Economia Circolare. Partecipando a “Glass Circle”, i Suoi ragazzi avranno dunque la possibilità di comprendere l’importanza di comportamenti consapevoli per la salvaguardia dell’ambiente e della nostra salute.

Ma veniamo più nel dettaglio alla s da che “Glass Circle” lancia alle classi. Gli alunni saranno chiamati a realizzare un lavoro sviluppato su due elaborati: sarà lasciata alle classi la più totale libertà espressiva (scrittura, disegni, musica, video...), l’essenziale è che dai lavori che verranno prodotti emergano le qualità del Vetro per uso alimentare e l’importanza del riciclo e dell’Economia Circolare. I due elaborati dovranno essere “connessi” tra loro. Come? Attraverso la tecnica dello Spin-o : nell’ambito del primo elaborato la classe dovrà infatti scegliere un elemento che sia lo spunto da cui partire per dare vita al secondo elaborato, il quale sarà capace di vivere in modo a sé stante.

La tecnica dello Spin-o richiama il funzionamento dell’Economia Circolare: infatti, come in essa le risorse vengono costantemente riciclate e i prodotti possono costituire nuove risorse per altri prodotti, così – con lo Spin-o - un elemento di una storia viene preso come spunto per dare vita ad un’altra storia «parallela», che si trasforma così in un altro e nuovo «prodotto narrativo». 

"Glass Circle”, insomma, è un modo nuovo e appassionante per apprendere, studiare e raccontare la sostenibilità ambientale e il mondo del Vetro, un materiale sicuro per la nostra salute e per l’ambiente e capace di vivere in nite vite. La s da si gioca sul piano della qualità e dell’originalità. I lavori saranno sottoposti alla valutazione di una Giuria di esperti, che selezionerà i migliori tenendo conto di come le tematiche oggetto del Concorso saranno state trattate e del tasso di creatività espresso dai ragazzi.

In palio ci sono tanti premi: dalla pubblicazione dei lavori sul sito del Concorso, no alle 8 Gift card da 1.000, 500, 250 e 200 euro con cui acquistare prodotti o materiali a scelta, utili alla classe, alla scuola o agli studenti, a cui si aggiungono altre 3 card supplementari del valore di 500 euro ciascuna per quelle classi delle regioni Liguria, Lazio e Sicilia, ovvero regioni che necessitano di una particolare informazione e sensibilizzazione sull’importanza del corretto riciclo, che - nell’ambito del Concorso - dovessero rivelarsi particolarmente meritevoli. Le classi vincitrici saranno invitate a Roma a partecipare alla cerimonia di consegna dei premi.

E non è nita qui, perché tutte le classi vincitrici saranno inoltre menzionate all’interno di uno speciale articolo riservato al Concorso “Glass Circle” pubblicato sulla rivista “Tuttoscuola”!

La invitiamo quindi a visitare il sito www.glasscircle.it, dove potrà trovare il Regolamento, con tutte le indicazioni e le tempistiche per partecipare. Sul sito saranno a disposizione anche utili Schede didattiche sui temi “Vetro: Sicurezza Alimentare e Salute” e “Vetro: Riciclo, Economia Circolare e Ambiente”, che possono costituire spunti per ri ettere e creare, insieme a tanti altri materiali informativi sul Vetro che potrà comodamente scaricare dal sito e utilizzare in classe.

Grazie n da ora per il tempo e l’attenzione che vorrà dedicare alla nostra iniziativa.

Con “Glass Circle” e il Suo prezioso contributo promuoveremo la formazione di quella coscienza ambientale da cui oggi nessuno di noi può prescindere. Il futuro del Pianeta è nelle mani delle nuove generazioni, che vanno dunque educate a comportamenti consapevoli e responsabili. Investire sui giovani signi ca investire in un mondo migliore.

Per qualsiasi informazione supplementare, dubbio o suggerimento La invitiamo a contattarci al seguente indirizzo email: [email protected]

Categorie: 
rss facebook twitter google+

Categorie news