Tu sei qui

"Play True". Progetto di formazione per gli studenti dei Licei scientifici a indirizzo sportivo

MIUR - Si rende noto che il giorno 17 aprile 2018, alle ore 12.00, presso il Salone della Comunicazione del MIUR, verrà presentato il progetto “PLAY TRUE” programma di formazione Antidoping indirizzato agli studenti dei licei scientifici a indirizzo sportivo. 

L’iniziativa, promossa dalla NADO Italia (organizzazione nazionale antidoping),articolazione funzionale dell’Agenzia Mondiale Antidoping (WADA: World Anti-Doping Agency), in accordo con la Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione e con la Presidenza del Consigli dei Ministri – Ufficio per lo Sport, si pone come obiettivo quello di educare attraverso la pratica di uno sport libero dal doping ed è finalizzata alla diffusione di contenuti inerenti il fair play, il rispetto delle regole, la tutela della salute e la conoscenza delle sostanze e dei metodi proibiti, con particolare riguardo alle conseguenze dannose derivanti da un uso improprio dei farmaci eai rischi connessi all’uso degli integratori.

Settimana nazionale della musica a scuola: dal 7 al 12 Maggio 2018

MIUR - Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca promuove anche quest'anno scolastico iniziative di sostegno alla pratica musicale della quale riconosce la particolare valenza educativa e formativa. La pratica musicale contribuisce alla crescita equilibrata della persona e attraverso una più armoniosa utilizzazione delle varie capacità della mente umana, favorisce l'apprendimento di tutte le discipline.

Seconda edizione della Fiera Didacta Italia dedicata all'Istruzione

MIUR - Dal 18 al 20 ottobre 2018 è in programma la seconda edizione della Fiera Didacta Italia presso la Fortezza da Basso di Firenze. Si tratta del più importante appuntamento fieristico nazionale dedicato all'istruzione, edizione italiana di una manifestazione che in Germania vanta una tradizione consolidata di oltre 50 anni. 

Il Maggio dei Libri 2018 è in volo. Concorso di scrittura che invita i giovanissimi a mettere a fuoco aspetti di se stessi e del mondo in cui vivono

Siete pronti a salutare l’inverno e festeggiare con la primavera il rifiorire delle più originali, diffuse e coinvolgenti occasioni di lettura? Stiamo parlando del Maggio dei Libri che torna con la sua sfida: leggere, e leggere ovunque! 

La lettura non è solo un toccasana per vivere meglio ma anche un’attività piacevole che è di casa ovunque: nessun luogo è davvero estraneo ai libri e ai lettori. Dal 23 aprile, Giornata mondiale UNESCO del libro e del diritto d’autore, Il Maggio dei Libri rinnova il proprio appuntamento con l’obiettivo di sottolineare il valore della lettura quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, e si concluderà il 31 maggio. 

L’immagine guida che racconta lo spirito della campagna è stata realizzata dalla giovane illustratrice Mariachiara Di Giorgio: un gruppo di oche selvatiche in volo, cavalcate da persone che leggono, incornicia il claim del Maggio dei Libri 2018: ‘Vo(g)liamo leggere’. Il messaggio non potrebbe essere più chiaro – la lettura mette le ali e consente di raggiungere attraverso i libri tutti i mondi possibili, trasportati con leggerezza dalle parole. Anche quest’anno il Centro per il libro e la lettura propone 3 filoni tematici ai quali ispirarsi per i contenuti delle proprie iniziative durante la campagna: Lettura come libertà; 2018 Anno Europeo del Patrimonio; La lingua come strumento di identità.

Settimana nazionale della musica a scuola: dal 7 al 12 Maggio 2018

MIUR - Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca promuove anche quest'anno scolastico iniziative di sostegno alla pratica musicale della quale riconosce la particolare valenza educativa e formativa. La pratica musicale contribuisce alla crescita equilibrata della persona e attraverso una più armoniosa utilizzazione delle varie capacità della mente umana, favorisce l'apprendimento di tutte le discipline. 

X Edizione Cinéma français en classe 2018. Attività per studenti e docenti di francese sul film La Mélodie di Rachid Hamid

USR Lombardia - Per il consueto appuntamento con Cinéma français en classe, giunto alla sua 10a Edizione, l’USR per la Lombardia, in collaborazione con il Cineforum Marco Pensotti Bruni di Legnano, l’Ambasciata di Francia a Roma e l’Institut Français Milano offre a studenti e docenti di lingua francese proiezioni gratuite del film di Rachid Hamid “La Mélodie” in anteprima assoluta in Italia nei giorni 10 e 11 Aprile 2018 (vedi All. 1/2).

L'ora della Terra. Evento di sensibilizzazione al risparmio energetico

USR Veneto - Anche quest’anno la Regione del Veneto aderisce alla dodicesima edizione dell'«ORA DELLA TERRA» (EARTH HOUR), evento internazionale nato in Australia nel 2007 il cui obiettivo è la sensibilizzazione della popolazione sulla necessità di mettere in atto comportamenti e politiche di mitigazione dei cambiamenti climatici, risparmio energetico e riduzione dell’inquinamento luminoso.

Roadshow "Congiunzioni". Iniziativa di educazione stradale per i 90 anni di ANAS

MIUR - Nell’ambito delle iniziative volte alla diffusione e al potenziamento della cultura della sicurezza stradale tra i giovani, la Polizia di Stato, in collaborazione con ANAS, promuove il progetto di sicurezza stradale “Congiunzioni”, un roadshow sulle strade italiane, che celebrerà anche il compimento, nel 2018, dei 90 anni di Anas. 

L’iniziativa coinvolge sette città italiane attraverso un tour dedicato alla sicurezza stradale, raccontando la storia di Anas attraverso le sue strade. 

Festa della Musica. Evento per la promozione dei giovani talenti

MIUR - Il MIBACT anche quest'anno rinnova l'invito a partecipare all'edizione 2018 della Festa della Musica che, sin dal suo esordio in Francia nel 1982, costituisce un momento di aggregazione del tessuto sociale e rafforzamento dei valori di cittadinanza europea.

Le principali iniziative previste per questa edizione sono "Palermo Capitale della cultura 2018" che il 17 giugno ospiterà in anteprima una serie di concerti di giovani artisti emergenti e "la giornata della musica in Europa" nella quale il 21 giugno, in tutte le città italiane che aderiranno all'iniziativa, associazioni, gruppi musicali, singoli artisti o cittadini potranno dar vita ad una molteplicità di eventi musicali anche spontanei.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news