Tu sei qui

La Scuola Non Tratta. Giornata Europea contra la tratta di esseri umani

CISS - Il 18 ottobre è la Giornata Europea contro la tratta di esseri umani, istituita dalla Commissione Europea nel 2007 con l'obiettivo di favorire una maggiore sensibilizzazione rivolta alle comunità locali, di giovani e adulti, su una delle più gravi violazioni dei diritti umani che reca alle vittime danni profondi e ferite difficilmente rimarginabili.

SCUOLA LEGGENDO. Progetto per il consolidamento della lettura nella scuola primaria

USR per il Piemonte - La Fondazione “Edoardo Garrone” di Genova propone, alla luce del positivo riscontro all’iniziativa nell’a.s. 2016/2017 (v. ALL. 2), anche per il corrente anno scolastico il progetto “SCUOLA LEGGENDO”, rivolto alle classi prime della scuola primaria , finalizzato a consolidare le competenze di lettura dei bambini.

Progetti a sostegno dell’insegnamento di "Cittadinanza e Costituzione" in collaborazione tra Parlamento e MIUR

MIUR - Come è noto da anni Ministero dell'Istruzione, Camera dei deputati e Senato della Repubblica mantengono una stretta collaborazione finalizzata a offrire alle scuole degli strumenti che favoriscano la progettazione e la riflessione, all’interno dei percorsi didattici curricolari, sui principi e l'attualità della Carta costituzionale.

Settimana Europea dello Sport. Giornata Europea dello Sport Scolastico

MIUR - La Commissione Europea ha istituito la "settimana europea dello sport dal 23 al 30 settembre 2017" . Nell'ambito dell'iniziativa è stato individuato il 29 settembre 2017 come "giornata europedello sport scolastico" . La Conferenza nazionale dei Coordinatori regionali di educazione fisica ha deliberato, il 26 e 27 luglio scorsi, l'adesione dell' Italia alla celebrazione di questa giomata speciale. Si sollecitano, pertanto, tutte le scuole di ogni ordine grado a farsi promotrici di iniziative, a carattere sportivo, utili a veicolare a studenti e studentesse, famiglie, territori e società civile i valori insiti nello sport e specificatamente in quello scolastico, gratuito, curricolare e rivolto a tutti gli allievi e le allieve.

Amici di Zampa. Progetto per studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado

AT Milano - Questo Ufficio rende nota l’iniziativa promossa dalla Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia e ATS Città di Milano relativa al progetto “Amici di Zampa”. Il progetto – come previsto dal “Piano triennale degli interventi di educazione sanitaria e zoofila, di controllo demografico della popolazione animale e di prevenzione del randagismo 2015- 2017” (DGR n. X/3611 del 21.05.2015) - è rivolto alle alunne ed agli alunni di scuola primaria e secondaria di primo grado e promuove la collaborazione didattica tra Veterinari ed Insegnanti. 

Tali percorsi curriculari, integrativi al Piano Triennale dell’Offerta Formativa delle scuole, si basano sulla creazione di situazioni -anche ludiche - che permettono agli alunni/alunne di riflettere sul loro rapporto con gli animali, conoscerne il linguaggio, aumentare il rispetto e le responsabilità al fine di migliorare il rapporto tra uomo ed animale.

A Scuola di OpenCoesione. Progetto per la promozione dei principi di cittadinanza attiva e consapevole del territorio

MIUR - Il progetto “A Scuola di OpenCoesione” (ASOC) – www.ascuoladiopencoesione.it – finalizzato a promuovere principi di cittadinanza attiva e consapevole del proprio territorio e del ruolo dell’intervento pubblico, con l’obiettivo di sviluppare competenze digitali affinché gli studenti diventino cittadini consapevoli e attivi nella partecipazione alla vita pubblica del proprio territorio.

Sperimentazione didattica studente-atleta di alto livello (D.M. 935 11/12/2015)

MIUR - Come è noto il D.M. 935 del 11/12/2015, emanato in attuazione dell’art.1, comma 7 lettera g) della Legge n.107/2015, ha fornito l’opportunità alle istituzioni scolastiche interessate di prendere parte ad “... un Programma sperimentale, mirato ad individuare un modello di formazione per sviluppare una didattica innovativa supportata dalle tecnologie digitali e relativa valutazione, dedicata a tutti gli studenti-atleti di alto livello iscritti negli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari del territorio nazionale... omissis ... Il programma sperimentale ha come obiettivo il superamento delle criticità della formazione scolastica degli studenti-atleti, soprattutto riferibili alle difficoltà che questi incontrano nel frequentare regolarmente le lezioni scolastiche ...”.

Il Consiglio della Regione Lombardia per le Scuole. Accoglienza degli studenti in sede

Il Consiglio Regionale accoglie gli studenti nella propria sede a Palazzo Pirelli per visite formative su ruolo, competenze e funzionamento dell’Assemblea legislativa della Regione Lombardia.

Si tratta di un’opportunità offerta gratuitamente alle scuole lombarde, favorita da un protocollo d’intesa tra il Consiglio regionale e l’Uf cio Scolastico Regionale per la Lombardia, nato con l’obiettivo di educare i giovani alla cittadinanza.

La Resistenza e la Guerra di Liberazione 1943-45. Incontri di studio per le scuole secondarie di secondo grado

MIUR - L'Associazione Nazionale Combattenti della Guerra di Liberazione Inquadrati nei Reparti Regolari delle Forze Armate, svolge da anni il compito di ricordare e valorizzare il valido contributo dato dall'Esercito, dalla Marina, dall'Aeronautica, d i tutte le Arm i alla vittoriosa lotta contro il nazifascismo negli anni 1943 - 45.

Le pietre e i cittadini. Cittadinanza attiva, intercultura, tecnologie. Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio Culturale

Italia Nostra intende contribuire al Progetto di Offerta Formativa degli Istituti Scolastici mettendo a loro disposizione le competenze degli esperti delle proprie sezioni locali e collaborando alla costruzione di reti locali di partenariato. In coerenza con i protocolli di Intesa triennali con il MIUR-Direzione dello Studente e con il MiBACT- Direzione Educazione e Ricerca, Italia Nostra propone alle scuole di ogni ordine e grado la nuova annualità del Progetto di Educazione al Patrimonio Culturale “Le pietre e i cittadini. Cittadinanza attiva, intercultura, tecnologie”, che nel 2016 e nel 2017 ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica quale suo premio di rappresentanza.

Il progetto ha come finalità la costruzione della competenza di cittadinanza, attraverso la conoscenza del paesaggio e dei beni culturali ed ambientali e la sollecitazione alla loro tutela e valorizzazione. In accordo con le scelte e i contenuti del PTOF di ciascun Istituto Scolastico, la proposta può essere sviluppata utilizzando le numerose opportunità rese possibili dalla normativa vigente. Il progetto permette ai docenti di realizzare approfondimenti in quasi tutte le discipline curricolari, di programmare e realizzare occasioni di didattica interdisciplinare, attività laboratoriali e di arricchimento dell’offerta formativa.

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news