Tu sei qui

Le streghe di Bayes e altre storie. Fiabe statistiche per bambine e bambini curiosi

ISTAT - Possono due mondi apparentemente molto distanti, quello “freddo dei numeri” e quello “coinvolgente dell’immaginazione”, incontrarsi e interagire per dare vita a personaggi e racconti fantastici? Questa è la sfida che troverete ne Le streghe di Bayes e altre storie. Fiabe statistiche per bambine e bambini curiosi, lanciata dagli statistici che vogliono trasmettere alle future generazioni la loro scienza, ma soprattutto i grandi frutti che essa può offrire.

Types of houses. Una risorsa per l'insegnamento dell'inglese nella scuola primaria

red - La presentazione in allegato mostra agli studenti le varie tipologie di case. La risorsa, da utilizzare nelle classi della scuola primaria per una lezione di inglese, è costituita da diapositive dedicate alle varie tipologie di case e consente agli studenti di comprendere le diverse caratteristiche di ciascuna casa.

Laboratorio di Informatica. Materiali utili per la scuola primaria

red - Laboratorio di Informatica è un laboratorio interattivo pensato per gli studenti della scuola primaria, che può essere utilizzato dall'insegnante come supporto alla didattica dell'informatica, o dai genitori per guidare i bambini all'utilizzo consapevole del PC. Il laboratorio è gratuito. Per visualizzarlo è necessario avere installato sul proprio computer il plug-in di flash.

"Non ho paura". Percorsi per lo sviluppo di competenze dell’asse linguistico. Scuole primarie e secondarie di primo grado

red - I Quaderni dell’Ente Cassa di risparmio di Firenze rappresentano una sintesi dei lavori svolti nella sperimentazione del primo anno del progetto Orienta Drop Out e sono stati stampati grazie a Loescher Editore. I quaderni sono divisi per discipline e i primi due pubblicati sono basati sulle attività svolte con i ragazzi delle scuole Primarie e Secondarie di primo grado.

"Non ho paura". Percorsi per lo sviluppo di competenze dell’asse matematico Scuole primarie e secondarie di primo grado

red - I Quaderni dell’Ente Cassa di risparmio di Firenze rappresentano una sintesi dei lavori svolti nella sperimentazione del primo anno del progetto Orienta Drop Out e sono stati stampati grazie a Loescher Editore. I quaderni sono divisi per discipline e i primi due pubblicati sono basati sulle attività svolte con i ragazzi delle scuole Primarie e Secondarie di primo grado.

GIOCOMATICA. Si può imparare la matematica giocando?

red - GIOCOMATICA è il tutolo di un progetto pluriennale dell’UST di Lodi, Ufficio IV Rete scolastica e politiche per gli studenti che propone di “fare matematica” utilizzando il gioco come strumento didattico.

Il progetto è nato nell'anno scolastico 2009 – 2010, nell’ambito delle azioni di accompagnamento alle Indicazioni 2007 per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione ed è stata realizzata una prima sperimentazione nella Provincia di Lodi. Con la supervisione del Gruppo MatNet dell’Università di Bergamo, i docenti hanno sperimentato nelle loro classi attività laboratoriali relative a due segmenti di curricolo verticale di matematica: “Numeri” e “Pensiero proporzionale”.

Genius Hour. Strategia di apprendimento per potenziare la motivazione ad apprendere

red - La Genius Hour è una strategia di apprendimento che si propone di promuovere la creatività degli studenti e di aumentare la loro motivazione ad apprendere. Per attuarla è possibile dedicare il 20% del monte ore settimanale allo sviluppo di progetti individuali o di gruppo, riguardanti le passioni personali degli studenti e di loro esclusiva responsabilità.

Scopi principali di tale strategia di apprendimento sono:

Sapori di casa, sapori di scuola: un'unità di apprendimento per il consumo a km zero

red - L’unità di apprendimento “Sapori di casa, sapori di scuola” è stata progettata nell’ambito di un corso realizzato a Mestre, nel mese di settembre 2016, dall’USR per il Veneto e rivolto a 30 insegnanti di scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione sulla didattica per competenze.

L'importanza delle favole della tradizione popolare italiana per lo sviluppo e la crescita mentale dei bambini

a cura dell'insegnante di scuola primaria Lorenzo Satanassi - Per poter meglio comprendere l’ importanza delle fiabe per la crescita e lo sviluppo mentale dei bambini è necessario partire dalla nascita della favola per poi arrivare a fare riferimento al pensiero dei più grandi ed importanti psicologi italiani e stranieri che affrontano il tema dell’ importanza delle favole nello sviluppo psicologico del bambino.

La volpe Sophia e l'indovinello solare. Un cartone filosofico antimafia

red - Il cartoon filosofico "La volpe Sophia e l'indovinello solare" è stato realizzato da Andrea Lucisano ed utilizzato dal MIUR e da Libera in un concorso Nazionale nelle scuole primarie. Il cartone racconta la tenera storia di una volpe che precipita per caso in un bunker dove è nascosto un criminale che conta i propri soldi da cinquant'anni. La volpe illuminerà con la platonica luce del bene e della felicità l'anima del criminale, rendendo visibile quel che non lo è, poiché la felicità del singolo è strettamente collegata a quella di tutti gli individui. La favola riprende "LA REPUBBLICA" di PLATONE, il Mito della Caverna, e si ispira alla favola di Fedro "La volpe e il Drago". LA VOLPE SOPHIA è un cartone animato antimafia, perchè la Filosofia (Filo-Sophia) è l'unico antidoto contro la malavita. 

Pagine

rss facebook twitter google+

Categorie news