Tu sei qui

Simulazione della Terza Prova degli Esami di Stato del Liceo delle Scienze Umane

red - Di seguito viene proposta una simulazione della terza prova degli esami di stato del Liceo delle Scienze Umane. La prova è costituita da compande della tipologia B e coinvolge le seguenti discipline: fisica, filosofia, scienze umane, inglese.

Fisica

1. A cosa serve l’elettroscopio e come funziona?

2. Quali sono le caratteristiche delle linee di campo (traccia anche un esempio)? 

3. Definisci la corrente elettrica e descrivi il comportamento dei buoni conduttori di elettricità; la resistività dei conduttori dipende dalla temperatura?

Filosofia

1. Spiega sinteticamente in che cosa consiste “la rivoluzione copernicana” operata da Kant in campo gnoseologico, chiarendo il significato della distinzione tra fenomeno e cosa in sé e che cosa intende per forme a priori.

2. Chiarisci il concetto hegeliano di “dialettica”, spiegando i tre momenti in cui si sviluppa e indicando perché il processo ha un significato globalmente positivo.

3. Partendo dal noto aforisma hegeliano “Ciò che è razionale è reale; e ciò che è reale è razionale”, spiega in che senso per il filosofo la realtà costituisce una totalità processuale necessaria e quale è il compito che assegna alla filosofia. 

Scienze Umane

1. Quali fattori hanno condotto alla crisi del welfare state in Italia e quali possibili soluzioni si ipotizzano per il futuro.

2. Lo stereotipo del migrante, diffuso dai media, non corrisponde alle reali caratteristiche di chi emigra nel nostro paese, individua le principali differenze.

3. Il lavoro, come le merci, è oggetto di scambi regolati dal denaro e basati sulla legge della domanda e dell’offerta, spiega il funzionamento del mercato che lo riguarda. 

Inglese

1. Summarise V. Woolf 's main innovations in fiction as regards narrative technique,themes and language. Consider what Woolf meant when she said: “Mrs Dalloway is a revolutionary novel”.

2. What are the main events that characterize the USA in the first decade of the 20th century?

3. In what way is S. Fitzgerald the leading representative of the “Jazz Age generation” both in his life and in his symbolic novel “The Great Gatsby”?

rss facebook twitter google+

Categorie news